Fosso Beveraggio: «Controlli continui» | MaremmaOggi Skip to content

Fosso Beveraggio: «Controlli continui»

Il sindaco risponde al Forum ambientalista che aveva chiesto conto degli interventi fatti. E annuncia verifiche sull’istanza di accesso agli atti
Il fosso Beveraggio

GROSSETO. «L’attività ispettiva e di controllo ambientale compiuta dal Comune di Grosseto continua senza sosta, soprattutto nelle aree prossime alla costa dove ogni estate si riversano oltre un milione di turisti e villeggianti». Con queste parole il sindaco di Grosseto rassicura i cittadini sul capillare controllo nel territorio compiuto dalle forze dell’ordine e risponde al Forum ambientalista, che qualche giorno fa aveva chiesto conto all’amministrazione dei controlli e delle verifiche sul fosso Beveraggio. 

Controlli a tappeto

Nel mese di maggio 2022, infatti, il Comune aveva emesso un’ordinanza sindacale per combattere gli allacciamenti delle acque reflue nel Fosso Beveraggio.

L’ordinanza contiene, come ogni atto teso alla tutela della salute pubblica, aspetti di carattere ordinativo e aspetti che riguardano invece il controllo e il rispetto delle normative vigenti oltreché dell’ordinanza in particolare. 

Ovviamente il Comune di Grosseto ha dato corso all’attività di verifica nelle forme e nei modi dovuti, coinvolgendo oltre alla polizia municipale anche il settore Manutenzione, verde pubblico ed Ambiente.

I controlli, attualmente in corso, comportano un’attenta analisi dei risultati raccolti trattandosi di materia ambientale e coinvolgono altre autorità preposte alla tutela della salute pubblica ed al rispetto dell’ambiente.

Nei confronti dei trasgressori, il Comune annuncia provvedimenti. «Resta inteso – si legge infine nella nota del Comune – che le eventuali istanze di accesso agli atti dovranno essere verificate dagli uffici competenti».

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik