Ad Arcille da oggi c'è "via Primo Arzilli" | MaremmaOggi Skip to content

Ad Arcille da oggi c’è “via Primo Arzilli”

È stata la contrada della Civetta a volere una via per il fantino che le ha regalato tre Palii. Proposta subito accolta dal sindaco Pesucci
Il sindaco Pesucci scopre la targa sulla strada
Il sindaco Pesucci scopre la targa sulla strada

CAMPAGNATICO. Da oggi, ad Arcille, c’è una via intitolata al fantino maremmano Primo Arzilli, 5 volte vincitore del Palio di Siena. Un veterano di piazza del Campo, dove ha corso 35 carriere tra il 1935 e il 1956.

“Il Biondo” o “Trecciolo”, come era stato soprannominato, ha sempre vissuto ad Arcille, nel comune di Campagnatico, dove questa mattina, 18 dicembre, il sindaco Elismo Pesucci ha scoperto il cartello con il nome.

Con lui i figli di Arzilli e i rappresentanti della contrada della Civetta, la contrada per la quale Il Biondo ha corso più volte, regalandole 3 cenci, nel 1945, nel 1947 e nel 1949.

Dopo la cerimonia, c’è stata una visita alla tomba di Arzilli, al cimitero della frazione, dove si trova una targa della della Civetta che ricorda le tre imprese del fantino per i colori della contrada. 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected