Le bimbe del tennis, campionesse italiane Under12 Skip to content

Le bimbe del tennis, campionesse italiane Under12

Anna Nerelli, Rachele Saleppico e Giulia Duchini, del Circolo Tennis Grosseto, hanno sbaragliato le avversarie a Cuneo portando a casa un meritatissimo scudetto
Le tre giocatrici con gli allenatori
Le piccole tenniste con gli allenatori

GROSSETO. Grande festa per il Circolo Tennis Grosseto di via Cimabue. Le giovani atlete della quadra under 12 femminile, domenica 25 settembre, hanno vinto le finali nazionali a Cuneo, laureandosi campionesse italiane. Il team grossetano ha alzato al cielo coppa e scudetto dopo un fine settimana a di passione che ha visto le piccole atlete combattere per il titolo con grande abnegazione.

La squadra del Ct Grosseto ha vinto la finale nazionale contro il Tc Lucca, recuperando la sconfitta subita al campionato regionale.

Anna Nerelli, Rachele Saleppico e Giulia Duchini hanno dominato e domato le avversarie, ottenendo il titolo di nuove campionesse d’Italia. Nella trasferta a Cuneo le tre ragazze sono state accompagnate dagli allenatori Alberto Sarubbi e Valeria Prosperi.

Un grande lavoro di tutto lo staff

Le tre giocatrici
Le tre tenniste

Il titolo nazionale è il frutto del lavoro che dirigenti, allenatori e giocatori fanno quotidianamente. «Siamo fieri delle nostre ragazze. Dopo tanto tempo, Anna, Giulia e Rachele hanno riportato uno scudetto a Grosseto. È un risultato grandissimo, ottenuto col duro lavoro quotidiano delle ragazze e dei nostri maestri».

Il cammino delle campionesse

Il circolo tennis di via Cimabue era già tra le migliori 8 squadre d’Italia. È partito come testa di serie numero uno del tabellone. Dopo aver vinto 3-0 la prima partita contro Briano (vittoria dei singolari Nerelli, Duchini e doppio Nerelli-Duchini), nella semifinale c’è stata la vittoria per 2-0 contro Mesagne (singolare di Nerelli e Saleppico), e in finale contro Tc Lucca c’è stato il successo per 2-0 (singolare di Nerelli e Saleppico).

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected