Maremma Magazine, il mensile è in edicola | MaremmaOggi Skip to content

Maremma Magazine, il mensile è in edicola

Il numero 2-2023 della rivista ideata e prodotta da Celestino Sellaroli, promette letture e storie per soddisfare ogni curiosità sulla Maremma
La copertina del numero 2-2023 di Maremma Magazine e Celestino Sellaroli
La copertina di Maremma Magazine 2/2023 e Celestino Sellaroli

GROSSETO. Storia, belle lettere e tradizioni, enogastronomia, accoglienza, personaggi, turismo e successi imprenditoriali. Oltre a tutti gli appuntamenti della primavera e, in omaggio, il Bianciardino firmato da Alfio Cavoli, «La terra lavoratela solo con la zappa», edito dall’associazione Strade Bianche dei libri di Stampa alternativa. 

C’è questo e molto altro nel nuovo numero di Maremma Magazine, il mensile diretto da Celestino Sellaroli, in edicola – e online – da martedì 4 aprile, pieno di cose belle, ricchissimo, come sempre, di contenuti. 

Cosa c’è nel numero 2 di Maremma Magazine

Tati gli argomenti affrontati: da “Malaria e Maremma: gli stereotipi della tradizione, la ricerca scientifica e la sicurezza sanitaria”, di Domenico Saraceno, dedicato al ciclo di incontri del centro della Scienza e della Tecnica del Polo universitario grossetano, in corso fino al 9 giugno; alla “Vera storia del biscotto salato di Roccalbegna, prodotto simbolo dell’unicità di un territorio”; fino all’itinerario del mese, il viaggio alla scoperta delle fonti termali della Maremma; alla ricetta della schiaccia all’unto ovvero la panina di Pasqua.

E tanto, ma tanto altro ancora, perché, come recita lo slogan che accompagna la rivista da 20 vent’anni, Maremma Magazine è il giornale di chi ama la Maremma!

Una valanga di messaggi per il ventennale

Il numero 2-2023 è fresco di ventennale, celebrato a marzo, e raccoglie in apertura alcuni tra i tanti messaggi che lettori, inserzionisti, affezionati amici della rivista hanno inviato, per l’occasione, al direttore. 

«Messaggi ricevuti in tutte le forme possibili e immaginabili: mail, post, commenti, Whatsapp e chi più ne ha più ne metta. Che ci hanno riempito di gioia, soddisfazione, adrenalina, entusiasmo», spiega Sellaroli. «Emozioni, sensazioni e sentimenti prodotti da quell’infinita serie di attestazioni di stima e manifestazioni di affetto arrivati dai nostri
meravigliosi lettori e amici. Un bagno di amore che ci ha riempito il cuore e commosso, che ci spinge ad andare avanti in questa direzione», conclude ringraziando tutti i lettori e tutti coloro che hanno avuto un pensiero per il “compleanno” della rivista.

Dove acquistare Maremma Magazine

Maremma Magazine è in vendita in tutte le edicole della provincia di Grosseto e nella zona della Val di Cornia (basso livornese), ma si può acquistare e leggere anche on line (da PC, tablet e smartphone) attraverso la piattaforma digitale raggiungibile da questo link: https://goo.gl/pG3sGP

Autore

  • Lina Senserini

    Redattrice di MaremmaOggi. Laurea in Lettere moderne, giornalista dal 1995. Dopo 20 anni di ufficio stampa e altre esperienze nel campo dell’informazione, sono tornata alle "origini" prima sulla carta stampata, poi sulle pagine di MaremmaOggi. Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik