Hockey, Edilfox e Galileo la corsa continua | MaremmaOggi Skip to content

Hockey, Edilfox e Galileo la corsa continua

Le maremmane fanno bottino pieno nel turno casalingo. Il Follonica stende per 7-1 il Sarzana, il Grosseto supera 6-4 il Montecchio Precalcino
Galileo Follonica-Gamma Innovation Sarzana
Un momento della partita Follonica – Sarzana

GROSSETO. Non si ferma il buon momento delle formazioni maremmane di hockey: nella quinta giornata del campionato di serie A1, l‘Edilfox Cp Grosseto soffre e poi regola per 6-4 il Montecchio Precalcino, salendo a 10 punti e al terzo posto. Mentre il Galileo Follonica si sbarazza del Gamma Innovation Sarzana per 7-1 e rimane al secondo posto in classifica.

Il Galileo travolge il Gamma Innovation

Al Capannino di Follonica, gli azzurri di Sergio Silva battono per 7-1 il Gamma Innovation Sarzana di Paolo De Rinaldis e rimangono in scia alla capolista Gsh Trissino.

Partita divertente con tante occasioni che il Follonica sblocca dopo 43 secondi. Il triangolo porta al tiro a porta vuota Davide Banini per l’1-0. Il Sarzana stenta a reagire e così il Follonica raddoppia dopo 4’. L’assist di Montigel da dietro porta è perfetto e ancora Dadda Banini, fresco di laurea in ingegneria, mette alle spalle di Corona il 2-0.

I liguri reagiscono, il Sarzana spinge e alla fine trova il gol. Garcia taglia l’area e in diagonale riesce a superare il portiere della Nazionale. Nel momento migliore dei rossoneri il Galileo allunga e mette le mani sulla partita. Bonarelli è lesto a finalizzare l’ennesimo triangolo, e festeggia il primo gol in campionato e il suo compleanno.

C’è tempo per il blù a Ortiz che va in scivolata a fermare Francesco Banini, che poi spara sul portiere la punizione, riprende e serve a Montigel la pallina per il 4-1 che manda le squadre al riposo. A inizio ripresa subito un altro gol per i maremmani: Francesco Banini segna sull’assist di Marco Pagnini. Al 7’ l’azione si ripete a parti invertite: break a centro pista e Francesco Banini serve a Marco Pagnini la pallina per il 6-1. Nemmeno un giro d’orologio e sul blù a Festa, Davide Banini infila la punizione battendo Corona per la sua tripletta personale. C’è tempo per un’altra punizione del 10° fallo del Sarzana, ma questa la pallina di Llobet sorvola Corona.

GALILEO FOLLONICA: Leonardo Barozzi, Gabriele Irace; Davide Banini, Federico Pagnini, Marco Pagnini, Fernando Hernan Montigel, Didac Llobet Soler, Francesco Banini, Oscar Bonarelli, Alberto Cabiddu. Allenatore Sergio Alberto Chacim Beja da Graca Silva.

GAMMA INNOVATION SARZANA: Simone Corona, (Alessio Bianchi); Mattia Rispogliati, Sergio Festa, Juan Jeronimo Garcia Bielsa, Davide Borsi, Andrea Perroni, bruno Eduardo Alonso Moreno, Facundo Ortiz Ruiz, Francesco De Rinaldis. AllenatorePaolo De Rinaldis.

ARBITRI: Francesco Stallone e Vincenzo Marinelli di Giovinazzo.

RETI: pt (4-1) 0’43” e 4’06 D.Banini (F), 17’58 Garcia (S), 22’34 Bonarelli (F), 23’53 Montigel (F); st 1’46 F.Banini (F), 7’20 M.Pagnini (F), 8’07 D.Banini (F).

La punizione di Llobet, Follonica-Sarzana

L’Edilfox torna alla vittoria

GROSSETO. L’Edilfox Cp Grosseto torna alla vittoria in campionato, superando (6-4) un Montecchio Precalcino tenuto in vita dalle parate del portiere ex Barcellona Martinez e da tre tiri diretti. Il quintetto biancorosso di Michele Achilli ha dominato il confronto, ma ha dovuto aspettare gli ultimi minuti per brindare a una vittoria strameritata. 

Il Grosseto non ha nemmeno il tempo di organizzarsi che va sotto dopo 140 secondi di gioco: Vega insacca da destra. Il Cp riparte immediatamente in avanti e piovono occasioni dalla stecca di De Oro, Saavedra, Franchi e Rodriguez, ma la porta di Arnau Martinez rimane inviolata. 

Al 7’ il Montecchio segna il 2-0: Posito su punizione di prima batte ancora Menichetti. Immediata la reazione dell’Edilfox che dimezza le distanze con una bella azione personale di capitan Saavedra. Passa appena un minuto e il Circolo Pattinatori trova il pareggio con un gran diagonale dalla destra di Stefano Paghi che lascia di stucco Martinez.

Michele Achilli ruota gli uomini a disposizione e con forze fresche l’azione del Cp Grosseto diventa arrembante: il tiro di Nacevich va a sbattere sul palo con la complicità del portiere. I biancorossi fanno la partita, con Nacevich, Saavedra che chiamano al lavoro Martinez, ma i veneti non stanno a guardare e Menichetti deve sventare qualche offensiva. Nell’ultimo giro di orologio Cabella si vede negare la gioia della rete dal portiere, ma il vantaggio grossetano è rimandato solo di qualche secondo: “Tonchi” De Oro trova l’angolo giusto per segnare con un tiro dalla tre quarti.

La ripresa si apre con un gran contropiede e De Oro che non riesce a finalizzare il servizio di Saavedra, al 5’ il portiere del Montecchio mette il guantone per fermare Rodriguez e De Oro, ma non riesce a opporsi alla conclusione di Saavedra. All’8’ Vega trasforma un rigore concesso per un presunto fallo di Franchi in area. L’Edilfox prova in tutte le maniere a sferrare il colpo del ko, ma il portiere spagnolo Martinez dice sempre di no.

Un altro fallo fischiato dall’arbitro Righetti contro Mount (espulso) permette al Montecchio di pareggiare con un tiro diretto di Posito. Il Grosseto con cuore e grinta si riporta in avanti e German Nacevich con una doppietta regala altri tre punti ai biancorossi.

EDILFOX GROSSETO: Giovanni Menichetti, (Paride Sassetti); Alexander Terence Mount, German Nacevich Nardi, Pablo Nelson Saavedra, Mario Rodriguez Figueroa, Gaston Alberto De Oro Marinaro, Stefano Paghi, Alessandro Franchi, Serse Cabella. Allenaotore Michele Achilli

MONTECCHIO PRECALCINO: Arnau Martinez Borras, (Cristian Cocco); Facundo Posito Esteban, Andrea Zanini, Manuel Mir Reale, Elia Guglielmi, Matteo Cardella, Marcos Oscar Vega, Nicola Pozzo. All. Ivano Zanfi.

ARBITRI: Massimiliano Carmazzi di Viareggio e Matteo Righetti di Sarzana.

RETI:  pt (3-2) 2’20 Vega (M), 6’52 Posito (M), 7’31 Saavedra (G), 8’32 Paghi (G), 24’34 De Oro (G);  st 4’46 Saavedra (G), 8’00 rig. Vega (M), 15’06 Posito (M), 17’13  e 19’09 Nacevich (G).

Rodriguez (Cp Edilfox Grosseto) e Pato Ipinazar (Cgc)
Rodriguez (Cp Edilfox Grosseto) e Pato Ipinazar (Cgc)

Le partite della 5° giornata di serie A1

Amatori Wasken Lodi Gds Versilia Hockey Forte 0-4
Galileo Follonica Gamma Innov. Sarzana 7-1
Why Sport Valdagno Gsh Trissino 4-7
Engas Vercelli CGC Viareggio 4-4
Edilfox CP Grosseto Montecchio Precalcino 6-4
Telea Medical Sandrigo Tierre Chimica Montebello 4-4
Ubroker H.Bassano TServiceCar Hrc Monza 4-2

 La classifica di A1

Gsh Trissino 15
Galileo Follonica 13
Ubroker Bassano 13
Edilfox Cp Grosseto 10
Gds Impianti Forte dei Marmi * 9
Amatori Wasken Lodi 9
Engas Vercelli 8
Gamma Innovation Sarzana 7
Tierre Chimica Montebello * 4
Teamservicecar Hrc Monza 3
Cgc Viareggio 2
Telea Medical Sandrigo 1
Why Sport Valdagno * 0
Montecchio Precalcino * 0
*Una partita in meno  
Gol  La stecca d’oro  
8 Pablo Cancela Ubroker Bassano  
8 Jordi Mendez Ortiz Gsh Trissino  
8 Pablo Saavedra Edilfox Grosseto  
8 Aleix Borregan Montebello  
7 Diogo Neves Engas Vercelli  
7 Andrea Fantozzi Amatori Wasken Lodi  
7 Giulio Cocco Gsh Trissino  
       
         

Le partite della 6° giornata di serie A1

Montecchio Precalcino Galileo Follonica 11/10
Tierre Chimica Montebello Why Sport Valdagno 11/10
Gds Versilia Forte dei Marmi Ubroker Bassano 11/10
Cgc Viareggio Telea Medical Sandrigo 11/10
Gamma Innovation Sarzana Engas Vercelli 15/10
TeamServiceCar Hrc Monza Edilfox Grosseto 15/10
Gsh Trissino Amatori Wasken Lodi 30/11

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected