Hockey, due trasferte da non sottovalutare | MaremmaOggi Skip to content

Hockey, due trasferte da non sottovalutare

I quintetti maremmani in trasferta: il Galileo in Piemonte contro i giustizieri del Cp, e i biancorossi in cerca di riscatto in Veneto. Il Cp intanto ha presentato il progetto per il nuovo palazzetto
La presentazione delle squadre del Cp Grosseto

GROSSETO.  Entrambe in trasferta le formazioni maremmane di hockey nella seconda giornata di serie A1: il Galileo Follonica di Sergio Silva, che ha battuto nel posticipo di mercoledì il Montebello al Capannino per 4-2, viaggia alla volta di Vercelli per affrontare una squadra in forma, che ha liquidato sulla pista Parri di Grosseto il Circolo Pattinatori. L’Edilfox Grosseto di Michele Achilli invece, cerca il riscatto a Sandrigo, per una sfida già importante per il futuro in chiave playoff, assolutamente da non fallire.    

Qui Follonica

Il buon inizio di campionato non deve essere un punto di arrivo, ma ovviamente di partenza per gli azzurri di Sergio Silva, che si sono presentati ufficialmente al Camping Pappasole – Toscana Mare, per un tradizionale rito di avvio di stagione.

Regista e presentatore dell’evento Maurizio Ceccarelli, con gli onori di casa fatti dal presidente Costantino Goretti, e con gli auguri e gli auspici per una nuova stagione, in Italia e in Europa, di ulteriori e maggiori successi che sono stati formulati dal sindaco Andrea Benini, dal dirigente Massimo Pagnini e dall’allenatore Silva.

Il capitano Federico Pagnini ha preso l’impegno di moltiplicare gli sforzi per andare oltre l’ostacolo: palcoscenico anche per Andrea Cabiddu, matricola e subito in gol all’esordio.

La presentazione del Galileo Follonica

A Vercelli il Follonica dovrà stare attento, anche perché nei piemontesi a Grosseto mancava Massimo Tataranni, squalificato, con i gialloverdi di Sergi Punset che hanno messo in mostra un buon ritmo e un Diogo Neves in formato stellare, cinque gol e cecchino infallibile sulle punizioni di prima. Arbitri della sfida Massimiliano Carmazzi di Viareggio e Andrea Davoli di Modena.

Qui Grosseto

Il Circolo Pattinatori Grosseto si è presentato giovedì sera, nel centro sportivo polivalente di via Mercurio, con le squadre che daranno vita alla stagione di hockey pista 2022-2023. All’ormai tradizionale appuntamento sono intervenuti, al fianco del presidente del Cp Stefano Osti, il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna, la delegata del Coni provinciale Elisabetta Teodosio e il presidente del consiglio comunale di Grosseto, Fausto Turbanti.

Per la società biancorossa sarà un’annata particolarmente impegnativa con cinque formazioni iscritte ai campionati agonistici federali, delle quali tre che disputeranno tornei seniores di serie A1, A2 e B e due under 13 e under 11, che parteciperanno ai campionati giovanili.

Gli avversari

La Telea Medical in estate ha fatto una rivoluzione con le sole conferme di capitan Poletto e del portiere Bernardelli. Due i ritiri, Pallares e Cacau, quattro gli addii, Neves, Garcia, Pozzato e Gavioli. Franco Vanzo, confermato in panchina, ha rinforzato l’organico con giocatori già con esperienza nel campionato di Serie A1.
In porta ci sarà Adrià Catala ex Bassano, in difesa Pietro Lazzarotto dal Monza e Antonio Miguelez ex Montebello, mentre in attacco un trio dalle diverse caratteristiche:  è tornato Andrea Brendolin ex Valdagno, affiancato dal tedesco Max Thiel dal Correggio e dal giovane trissinese Leonardo Diquigiovanni.
 

I precedenti

Grosseto e Sandrigo si sono affrontati quattro volte in serie A1. Il bilancio è in perfetta parità, con due vittorie a testa, ottenute tutte in trasferta. L’Edilfox ha vinto 2-1 e 6-4 in Veneto negli ultimi due campionato, ma è stato battuto 8-3 e 1-0 in via Mercurio. A Sandrigo i biancorossi di Michele Achilli dovranno riscattarsi ed evitare quei cali di tensione che sono stati fatali contro il Vercelli. Arbitri Joseph Silecchia e Francesco De Palma di Giovinazzo.
 
La presentazione con il sindaco e le maglie del Cp Grosseto

 

In via Mercurio sarà realizzato il nuovo palazzetto

La giunta comunale ha approvato in linea tecnica lo studio di fattibilità tecnico-economica della nuova struttura (che costerà circa tre milioni e 300.000 euro), che dovrà ospitare, nel giro di tre anni, le partite della formazione della più importante formazione cittadina. Il progetto presentato, a detta della giunta comunale, a firma dell’architetto Fabrizio Casini, incaricato dalla società, è stato esaminato e ritenuto meritevole di approvazione in sola linea tecnica. Il responsabile unico del procedimento, l’ingegner Alessandro Villani, ha già presentato alcune prescrizioni.

L’importo complessivo del progetto è di 3.340.000 euro, dei quali 2.468.457 euro di lavori, comprendente smantellamenti e rimozioni, opere di fondazione, tribune, impianto fotovoltaico.

Il rendering del nuovo palazzetto di via Mercurio

Il nuovo palazzetto del Cp Grosseto, che andrà ad aggiungersi alla tensostruttura inaugurata nel dicembre 2013, s’integrerà in un Centro, dato in concessione dal Comune, nel quale sono presenti anche una palestra, un campo di calcetto, un campo da tennis e il bar-ristorante “La Casa dell’hockey” gestito da Uscita di sicurezza. Il progetto preparato dall’architetto Fabrizio Casini prevede la
realizzazione di un edificio a forma rettangolare con lati 48,40 metri per 31, con un’altezza di 9,50 metri.

«Il manufatto – ha spiegato l’ingegner Casini – collocato su fondazioni in cemento armato, sarà prefabbricato in acciaio e legno e composto da 18 pilastri in acciaio posti sul perimetro della struttura. Previste nove travi bifalde in legno a intradosso curvo con luce statica di 29,50 metri, poste a interasse di sei metri».

Nel nuovo palazzetto del Circolo Pattinatori sono previste tre tribune, due delle quali sostituiranno quelle esistenti. Gli spettatori troveranno posto in sette file, rispettivamente di 284 e 226 persone. Prevista anche una terza tribuna da otto file, che ospiteranno 322 persone. Complessivamente potranno assistere agli
incontri 832 persone
. Nell’elaborato è prevista inoltre la realizzazione di un soppalco a tre metri di altezza, in mezzo alle due panchine, che servirà per la stampa e come postazione per le riprese televisive.

La squadra di serie A1 per questa stagione del Cp Grosseto

 

Le partite della 2° giornata di serie A1

Tierre Chimica Montebello Gds Versilia Hockey Forte Rinv.
Montecchio Precalcino Why Sport Valdagno Rinv.
Gamma Innov. Sarzana Amatori Wasken Lodi 24/9
Engas Vercelli Galileo Follonica 24/9
TServiceCar Hrc Monza Gsh Trissino 24/9
Telea Medical Sandrigo Edilfox CP Grosseto 24/9
CGC Viareggio Ubroker H.Bassano 24/9

 

La classifica di A1

Gsh Trissino 3
Galileo Follonica 3
Engas Vercelli 3
Gamma Innovation Sarzana 3
Amatori Wasken Lodi 3
Gds Impianti Forte dei Marmi 3
Ubroker Bassano 3
Cgc Viareggio 0
Edilfox Cp Grosseto 0
Teamservicecar hrc Monza 0
Why Sport Valdagno 0
Telea Medical Sandrigo 0
Tierre Chimica Montebello 0
Montecchio Precalcino 0

 

 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected