“Bici e Borghi” racconta Manciano e Capalbio  | MaremmaOggi Skip to content

“Bici e Borghi” racconta Manciano e Capalbio 

Il progetto sul ciclo turismo svela le bellezze delle nostre terre attraverso un reportage fatto in sella alle due ruote

SATURNIA. Un altro cicloviaggio per “Borghi e bici”, il progetto sul ciclo turismo ideato dal ciclista e blogger Stefano Farinelli. Stavolta protagonisti del videoreportage in sella alle due ruote sono i borghi di Manciano e Capalbio.

Un drone per raccontare il territorio

In questo episodio promosso dall’ambito turistico Maremma Toscana Sud e in collaborazione della Fiab di Grosseto, Farinelli racconta con il suo staff le bellezze di Manciano e Capalbio mentre pedala lungo le strade con un’action camera e avvalendosi di riprese panoramiche fatte con il drone.

«Un percorso esperienziale, potremmo definirlo – spiega Farinelli – che racconta i luoghi da un’angolatura naturalistica, turistica ed enogastronomica, dal punto di vista del ciclista. Tra Manciano e Capalbio esistono percorsi naturalmente disposti per lo sport del ciclismo, strade da attraversare in lungo e largo con panorami mozzafiato, salite, pendenze e dislivelli che fanno innamorare il cicloamatore. La Maremma del sud, così, sarà promossa sui canali social istituzionali dei Comuni, dei media locali e su Bike Channel».

«L’amore per queste terre – spiegano le amministrazioni comunali di Manciano e Capalbio – va sostenuto, promosso e valorizzato. Ben vengano progetti come questo, che svelano le bellezze della Maremma fuori dei confini provinciali e regionali».   

Condividi

WhatsApp
Facebook
Telegram
Email
LinkedIn
Twitter

Articoli correlati

error: Content is protected