Hockey, pareggi per l’Edilfox e il Galileo | MaremmaOggi Skip to content

Hockey, pareggi per l’Edilfox e il Galileo

Il Grosseto si fa rimontare 3 gol dal Viareggio e finisce 5-5; il Follonica invece recupera e chiude 3-3 sfiorando la vittoria a fil di sirena
Pablo Cancela Follonica hockey
Pablo Cancela Follonica hockey

GROSSETO. In serie A1 tornano dalle trasferte con un punto a testa le due formazioni maremmane.

Il Grosseto, sempre in vantaggio sulla pista del pala Barsacchi, anche 5-2, alla fine è costretto a dividere la posta contro il Cgc Viareggio la squadra dell’ex Massimo Mariotti, finisce 5-5.

Il Galileo Follonica è sorpreso dalla partenza dei vicentini del Sandrigo, che al Comunale vanno sul 3-1 e sembrano controllare la gara. Nel finale gli azzurri di Silva recuperano e sul 3-3 sprecano ad una manciata di secondi dalla fine due punizioni di prima.    

CGC VIAREGGIO: Pablo German Gomez Tapia, (Emiliano Torre); Niccolò Puccinelli, Juan Josè Moyano, Romeo D’Anna, Alex Raffaelli, Patricio Ipinazar, Liam Rosi, Mattia Maldini, Gioele Falschi. All. Massimo Mariotti.

EDILFOX CP GROSSETO: Giovanni Menichetti, (Paride Sassetti); Alexander Terence Mount, German Nacevich Nardi, Pablo Nelson Saavedra, Mario Federico Rodriguez Figueroa, Gaston De Oro Marinaro, Stefano Paghi, Alessandro Franchi, Serse Cabella. All. Michele Achilli. 

ARBITRI: Claudio Ferraro di Vicenza e Cristiano Parolin di Bassano del Grappa.

RETI: pt (2-4) 4’35 Mount (G), 5’00 Franchi (G), 9’28 D’Anna (V), 11’44 Ipinazar  (V), 14’47 Nacevich (G), 16’32 Rodriguez (G); st 2’54 Franchi (G), 21’07 rig. Raffaelli (V), 22’17 D’Anna (V), 24’23 pp Moyano (V). 

VIAREGGIO. Non basta all’Edilfox Grosseto di Michele Achilli giocare bene, segnare, portarsi avanti anche di tre gol al pala Barsacchi: i biancorossi devono rimandare nuovamente la prima vittoria del nuovo anno, pareggiando in maniera rocambolesca sul campo del Cgc Viareggio per 5-5.

Contro i bianconeri dell’ex Massimo Mariotti, il quintetto maremmano nel finale si è visto rimontare dal 2-5 al 5-5. Fino a 3’53 dalla fine i grossetani sembravano avere in pugno il match, ma il Viareggio, con due punizioni di prima e una deviazione volante dell’ex D’Anna è riuscito a portare a casa un punto su cui nessuno avrebbe sinceramente scommesso a cinque minuti dalla fine.

Per Saavedra e compagni, che in una notte di grandi sorprese (sconfitta di Bassano a Sarzana, pareggi per Lodi e Follonica) riescono a conservare il terzo posto, è il quarto pareggio consecutivo, tra l’ultima di andata e la terza di ritorno. Un pari amaro per come si erano messe le cose, anche perché la squadra ha disputato un altro grande incontro.

Il Circolo Pattinatori mette subito sotto pressione la difesa versiliese, con Gomez che riesce a sventare i tentativi di De Oro e Rodriguez. Al 5’ Franchi mette la palla a centro area e puntuale arriva la deviazione di Alex Mount. Passano pochi secondi e l’Edilfox raddoppia con una bella incursione centrale di Alessandro Franchi.

Il Grosseto sul doppio vantaggio continua a rimanere padrone del campo e il portiere bianconero deve fermare le conclusioni maremmane.  Al 10’ il Viareggio riapre la partita con una bella conclusione di Romeo D’Anna con un’azione personale conclusa con un gran tiro dalla sinistra che supera Menichetti.

Al 12’ Ipinazar completa la rimonta con un tiro dal limite dell’area che va a infilarsi alla sinistra della porta grossetana. Tutto da rifare per il Circolo Pattinatori, che si getta subito in avanti e sfiora il vantaggio con Stefano Paghi. Al 15’ German Nacevich viene servito da dietro la porta, fa due passi in avanti e batte a rete facendo secco Gomez.

Il Cp allunga al 17’ con un tap-in vincente di Mario Rodriguez, che riprende e mette in rete la pallina respinta sul tiro di capitan Saavedra. La gara rimane ad altissimi livelli con il Grosseto che tiene palla ma non riesce ad allungare, mentre la difesa grossetana tiene a distanza le stecche versiliesi.

Il Viareggio rimonta dal 2-5

Nel secondo tempo, dopo qualche timido tentativo dei locali, il Circolo Pattinatori impiega due minuti per segnare il 5-2: Rodriguez viene murato da Gomez, ma Franchi è ben appostato e deposita la palla in rete per la doppietta personale. L’Edilfox potrebbe allungare al 10’, dopo l’espulsione di Moyano, ma il portiere del Cgc ferma il tiro diretto di Saavedra. Al 15’ Ipinazar non riesce a trasformare il tiro diretto concesso per il decimo fallo di squadra della “Big red machine”.

A sette minuti dalla fine i versiliesi perdono il portiere Gomez, espulso per aver steso Nacevich. Mount s’incarica del tiro diretto ma Emiliano Torre respinge con i pattini. Il secondo portiere locale riesce a mantenere la porta inviolata durante i due minuti di espulsione di Gomez. La gara s’infiamma negli ultimi quattro minuti: Raffaelli riapre i giochi con una punizione e il Viareggio si porta sul 5-4 con una rete rocambolesca di D’Anna, abile a riprendere al volo una pallina che rimbalza sulla balaustra e rientra in campo saltando sopra la porta.

A 37 secondi dalla sirena la clamorosa beffa per i grossetani: gli arbitri fischiano il quindicesimo fallo di squadra all’Edilfox. Moyano trasforma la punizione di prima dribblando Menichetti. Inutile l’ultimo assalto verso la porta versiliese.

TELEA MEDICAL SANDRIGO: Adria Berna Català, (Tommaso Bernardelli); Andrea Brendolin, Marco Poletto, Antonio Miguelez Melendrez, Andrea Contro, Nicola Rigon, Max Thiel, Pietro Lazzarotto, Leonardo Diquigiovanni. All. Franco Vanzo.

GALILEO FOLLONICA: Leonardo Barozzi (Gabriele Irace); Claudio Bracali, Pablo Cancela Moll, Davide Banini, Federico Pagnini, Marco Pagnini, Francesco Banini, Oscar Bonarelli, Fernando Hernan Montigel. All. Sergio Silva.

ARBITRI: Marco Rondina di Vercelli e Giovanni Andrisani di Matera.

RETI: pt (3-1) 2’38 pp Thiel (S), 4’21 pp Cancela (F), 5’11 e 14’32 Thiel (S); st: 5’36 Cancela (F), 18’50 Montigel (F).

SANDRIGO. Sembrava una partita compromessa, alla fine il Galileo Follonica si deve mordere le mani per aver sprecato due occasionissime a gara finita (due punizioni di prima negli ultimi 20 secondi), per portare a casa i tre punti: al Comunale sandricense finisce 3-3 contro i padroni di casa del Tela Medical Sandrigo.

Come all’andata il match regala emozioni con il Follonica costretto ad inseguire in avvio di partita: due tiri liberi, quello del tedesco Thiel e la risposta di Cancela (fallo proprio sullo spagnolo), firmano l’1-1 dopo 4’. Ancora Thiel batte Barozzi, che spizza la conclusione di Miguelez e sempre il nazionale teutonico infila il 3-1, con qualche protesta maremmana per come si è svolta l’azione e un tocco forse irregolare di Brendolin.

Ottimo secondo tempo del Follonica

Nella ripresa è tutto un altro Follonica. Brendolin può allungare su punizione, mentre al 6′ Cancela, serie di blù in mischia accorcia sul 3-2. Il pari è di Montigel, che in puiena area riceve e si girà in un fazzoletto, battendo un mostruoso Català che fin lì aveva chiuso su tutti. Il finale è incredibile: Brendolin spedisce alto il rigore che poteva chiudere i giochi, poi arrivano in serie due punizioni di prima per il Galileo sui falli sciocchi di Brendolin e poi di Miguelez. Purtroppo Davide Banini non trova il guizzo giusto, entrambe le volte per battere il Sandrigo. Finisce 3-3.

 

Le partite della 16° giornata, 21 gennaio

Tierre Chimica Montebello Engas Vercelli 4-5
Gds Versilia Hockey Forte Gsh Trissino 7-5
Montecchio Precalcino Amatori Wasken Lodi 4-4
Gamma Innovation Sarzana Ubroker H.Bassano 5-4
Telea Medical Sandrigo Galileo Follonica 3-3
TServiceCar Hrc Monza Why Sport Valdagno 4-2
Cgc Viareggio Edilfox CP Grosseto 5-5

 

La classifica di A1 P Pg Pv Pa Pe Gf Gs D
Gsh Trissino 42 16 14 0 2 111 49 62
Amatori Wasken Lodi 31 16 9 4 3 58 41 17
Gamma Innovation Sarzana 30 16 9 3 4 60 53 7
Gds Impianti Forte dei Marmi 30 16 10 0 6 64 41 23
Edilfox Cp Grosseto 29 16 8 5 3 66 52 14
Galileo Follonica 29 16 8 5 3 52 42 10
Ubroker Bassano 27 16 8 3 5 55 47 8
Engas Vercelli 22 16 6 4 6 54 59 -5
Teamservicecar Hrc Monza 17 16 5 2 9 48 61 -13
Why Sport Valdagno 17 16 5 2 9 46 54 -8
Telea Medical Sandrigo 15 16 3 6 7 42 58 -16
Cgc Viareggio 10 16 2 4 10 39 67 -28
Montecchio Precalcino 9 16 2 3 11 42 78 -36
Tierre Chimica Montebello 7 16 2 1 13 39 74 -35

 

Gol La stecca d’oro  
25 Giulio Cocco Gsh Trissino
25 Jordi Mendez Ortiz Gsh Trissino
21 Julian Tamborindegui TeamServiceCar Hrc Monza
19 Andrea Malagoli Gsh Trissino
18 Marcos Oscar Vega Montecchio Precalcino
17 Enric Galindo Torner Gds Forte dei Marmi
16 Pablo Cancela Galileo Follonica (Bassano 13)
16 Andrea Fantozzi Amatori Wasken Lodi
15 Gaston De Oro Edilfox Grosseto
15 Davide Banini Galileo Follonica
15 Sergio Festa Gamma Innovation Sarzana
15 Diogo Neves Engas Vercelli

Le partite della 17° giornata

Engas Vercelli Telea Medical Sandrigo 28/1
Gsh Trissino Tierre Chimica Montebello 29/1
Amatori Wasken Lodi TServiceCar Hrc Monza 29/1
Galileo Follonica Cgc Viareggio 1/2
Edilfox CP Grosseto Gamma Innovation Sarzana 1/2
Why Sport Valdagno Gds Versilia Hockey Forte 1/2
Ubroker H.Bassano Montecchio Precalcino 1/2

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected