Fissati i funerali dell'avvocato De Cesaris | MaremmaOggi Skip to content

Fissati i funerali dell’avvocato De Cesaris

La cerimonia sarà celebrata alla chiesa del Cottolengo venerdì 11 marzo: il dolore dei colleghi e degli amici
Una recente immagine dell’avvocato Andrea De Cesaris

GROSSETO. Il dolore per la morte dell’avvocato Andrea De Cesaris ha inondato le bacheche di Facebook, restituendo il ritratto di un professionista che occupava un posto speciale nel cuore dei colleghi, molti dei quali suoi grandi amici. 

I calci al pallone e la professionalità in aula

De Cesaris è stato un grandissimo sportivo, durante tutta la sua vita, e un grande conoscitore della giurisprudenza, soprattutto del diritto del lavoro. «Sono entrato in tribunale dopo aver conosciuto colleghi come Andrea a giocare a calcio – ricorda l’avvocato Riccardo Boccinie da lui ho imparato tantissimo. Era sempre disponibile, era un collega eccezionale. Non posso pensare che se ne sia andato perché il vuoto che lascia è incolmabile». 

 

Le partite di calcio organizzate da ragazzo nel campo sterrato in via Brenta, la passione per il pallone alla quale si era aggiunta strada facendo quella per lo sci e negli ultimi anni le lunghe pedalate in bicicletta, sempre con i colleghi, con gli amici di tutta la vita. 

«L’ho visto questa mattina in tribunale, abbiamo parlato come sempre – dice Boccini – L’ho salutato e sono andato in aula. Mai avrei pensato che quello sarebbe stato l’ultimo saluto a Napo. Il vuoto che lascia è indescrivibile». 

Napo, così lo chiamavano gli amici, mandava avanti uno degli studi legali più noti dell’intera provincia, dove per la maggior parte venivano trattate cause civili. De Cesaris era specializzato in diritto del lavoro e nel corso degli anni aveva dispensato consigli e insegnamenti a tanti colleghi. 

I funerali al Cottolengo

La commozione per la morte di De Cesaris è la commozione sincera di chi si è visto portare via un amico e un collega leale. L’avvocato era un donatore di organi: la salma per questo non è stata ancora esposta all’obitorio. I funerali sono stati fissati per venerdì 11 marzo alle 15 alla chiesa del Cottolengo

Autore

  • Francesca Gori

    Redattrice di MaremmaOggi. Da bambina avevo un sogno, quello di soddisfare la mia curiosità. E l'ho realizzato facendo questo lavoro, quello della cronista, sulle pagine di MaremmaOggi Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik