Santa Fiora vince il "Bando Borghi" del Pnrr | MaremmaOggi Skip to content

Santa Fiora vince il “Bando Borghi” del Pnrr

Arriverà un finanziamento di 1.600.000 euro per il Comune, attese ulteriori risorse (200 milioni di euro su base nazionale, circa 800.000 euro per ogni comune vincitore) per le imprese che sceglieranno Santa Fiora
Una foto di Santa Fiora
SANTA FIORA. Il sindaco Federico Balocchi non si trattiene e nella sera di giovedì 23 giugno annuncia su Facebook la sua felicità, ringraziando tutti quelli che hanno reso possibile questo risultato. Il Comune ha vinto il “Bando Borghi” del Ministero della cultura finanziato con i fondi del Pnrr.
«Avevamo presentato, in sostanza, il progetto “Santa Fiora smart village” – dice Balocchi – Il completamento della struttura innovativa al Pratuccio (il lotto 1 è già in fase di gara) e l’insediamento di imprese tecnologiche a Santa Fiora, oltre ad iniziative in campo culturale. Un risultato strepitoso, che comporta un finanziamento di 1.600.000 euro per il Comune: ci consentiranno di sbloccare anche le assunzioni di personale a tempo determinato per portare avanti questo ed altri progetti fondamentali».

In arrivo altri finanziamenti

Ulteriori risorse (200 milioni di euro su base nazionale, circa 800.000 euro per ogni comune vincitore) saranno destinate, attraverso un successivo bando, al sostegno delle imprese localizzate o che intendono insediarsi a Santa Fiora.

«Tuttavia, non dobbiamo essere felici solo per i soldi, ma anche perché questa vittoria ci rafforza nell’idea che quella che stiamo percorrendo è la direzione giusta per dare un futuro al nostro territorio. E quando parlo di territorio non parlo solo di Santa Fiora, ma dell’Amiata e della nostra provincia. Perché dobbiamo dare una prospettiva ai giovani, dobbiamo ridisegnare il futuro con ragionevole ottimismo. Il nuovo mondo che si sta aprendo presenta tante opportunità per paesi come i nostri, che possono tornare ad essere attrattivi per ragazzi che vogliono fare lavori qualificati, per le imprese che vogliono crescere svolgendo un ruolo sociale, per le famiglie che vogliono vivere bene».

Autori

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli
  • Federico Catocci

    Nato a Grosseto, pare abbia scelto quasi da subito di fare l’astronauta, poi qualcosa deve essere cambiato. Pallino fisso, invece, è sempre rimasto quello della scrittura. In redazione mi hanno offerto una sedia che a volte assomiglia all’Apollo 11. Qui scrivo, e scopro. Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik