Rapinò un'anziana: non potrà entrare nel comune | MaremmaOggi Skip to content

Rapinò un’anziana: non potrà entrare nel comune

L’uomo, un 47enne, entrò nell’abitazione di una donna di 83 anni e le sfilò anche la fede dal dito: aveva bisogno di soldi per comprare la cocaina
Un arresto e 4 denunce delle volanti della polizia
Una volante della polizia

MAGLIANO IN TOSCANA. Foglio di via per tre anni dal comune di Magliano in Toscana per un uomo di 47 anni originario di Roma che era stato arrestato dai carabinieri della stazione l’11 luglio. L’uomo non potrà tornare nel territorio comunale di Magliano, su disposizione del questore Antonio Mannoni

Stando alle indagini della divisione anticrimine, il quarantasettenne è socialmente pericolo e non ha alcun legame con il territorio, né di tipo familiare né di tipo lavorativo. 
Dall’inizio dell’anno sono stati emessi 27 provvedimenti di fogli di via con divieto di ritorno, dato quest’ultimo in consistente aumento rispetto allo scorso anno.

La rapina per comprare la droga

Daniele Bernardini l’11 luglio entrò in casa di un’anziana, una donna di 83 anni, che era già a letto. Le disse di stare zitta e buona, mentre rovistava la stanza per portarle via oro e gioielli. Le sfilò anche la fede che aveva al dito, prima di scappare. 

Ma la sua fuga finì poco dopo, quando i carabinieri ricevettero l’allarme e arrestarono il quarantasettenne, che, in tribunale durante la convalida , spiegò di aver commesso quella rapina perché aveva bisogno dei soldi per comprare la cocaina

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected