Puma: il rap tra piazza Lulli e periferia | MaremmaOggi Skip to content

Puma: il rap tra piazza Lulli e periferia

Il noto brand di articoli sportivi è la “scusa” per parlare della periferia, uno dei punti dal quale raccontare la città
Mr. Baro in piazza Lulli
GROSSETO. Mr. Baro (Alessandro Baroni) presenta un nuovo singolo musicale. Dopo “Grosseto Anthem” domenica 9 ottobre è uscito “Puma”. La canzone è disponibile su YouTube, Spotify e in tutte le altre piattaforme digitali.
Un brano legato a quella che da oltre 25 anni è la marca che colleziona e indossa ogni giorno Mr. Baro. Una compagnia quella tra il cantante e in brand che è divenuta oramai “di vita”. Le Puma hanno accompagnato molti momenti della sue giornate in città: «Quante ne hanno viste le mie Puma…», canta nella sua nuova canzone.

Un brand per raccontare la realtà della periferia

Il brano racconta il quotidiano della periferia di Grosseto. Una zona della città che parte virtualmente già da Piazza Lulli, richiamata dalla canzone. Un luogo dove molti giovani e meno giovani si ritrovano, condividendo la passione del basket, ma anche sogni e problemi.
 
La traccia è un mix di sonorità rap di nuova e vecchia scuola. Le chitarre si fanno carico della melodia mentre un basso profondo che dà le vibrazioni. Tutto è sapientemente mixato da Prince Vibe, le tavole e le animazioni del video sono state realizzate a mano dall’artista grossetano Francis Jupiter.
 
L’illustrazione di Francis Jupiter
 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati