Meteo in Maremma: dopo la neve arriva il ghiaccio | MaremmaOggi Skip to content

Meteo in Maremma: dopo la neve arriva il ghiaccio

Nella notte le temperature potrebbero calare fino a sotto lo zero
Ghiaccio
Particolare della “grotta gocciolente” a Montieri
GROSSETO. L’allerta meteo per neve continua in Maremma e sull’Amiata. Arriva anche un nuovo codice giallo. Emesso dalla sala operativa della protezione civile regionale, interessa tutto l’entroterra maremmano: per la giornata di domani, martedì 24 gennaio.
Rischio ghiaccio (fonte Allerta meteo Regione Toscana)

Prosegue il codice giallo per neve scattato per deboli nevicate in Appennino e sui rilievi dell’interno a quote superiori a 300-400 m circa. I fenomeni saranno in attenuazione in serata.

Il codice giallo per ghiaccio scatta dalla mezzanotte di oggi, lunedì 23. Da stanotte, infatti, è previsto un sensibile calo delle temperature. I valori potrebbero arrivare sotto lo zero in molti comuni. Già nella mattina di domani quindi, su buona parte delle zone interne ci sarà la concreta possibilità trovare ghiaccio sulle strade e nelle altre aree interessate dalle nevicate. 

Ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, a seconda del rischio, si trovano all’interno della sezione “Allerta meteo” del sito della Regione Toscana.

La riunione in Prefettura: «Prudenza e rispetto del codice della strada»

Viste le condizioni meteo che hanno interessato gran parte della Provincia, la Prefettura ha convocato il COV (Comitato operativo viabilità) a cui hanno preso parte il presidente della Provincia, i sindaci dell’Unione dei Comuni dell’Amiata e delle Colline Metallifere, la polizia stradale, l’Arma dei carabinieri, vigili del fuoco, Anas e 118.

Nel corso dell’incontro è stato fatto il punto della situazione sulla rete stradale, pianificando interventi di ripristino e pulitura delle strade.
La Prefettura richiama l’attenzione di tutti gli automobilisti sulla necessità del rigoroso rispetto delle norme del codice della strada, mantenendo, in ogni circostanza, una condotta di guida prudente. Tenendo sempre in considerazione le condizioni meteo.
Informandosi, prima di mettersi in viaggio, sulla effettiva percorribilità delle strade dove si intende circolare.

È prevista anche una intensificazione dei controlli per verificare la presenza delle dotazioni antineve a bordo dei veicoli in transito.
L’attenzione rimane alta per l’allerta meteo gialla che scatta dalla mezzanotte di oggi.

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected