L'invito a sognare del 167 Ovest Campi Alti al mare | MaremmaOggi Skip to content

L’invito a sognare del 167 Ovest Campi Alti al mare

Fervono i preparativi del carro del rione che attraverserà la città con un inno alla fantasia e al gioco. Il presidente Sassara: «Il nostro è un inno alla fantasia e alla voglia di giocare»
I volontari del rione con il presidente Genesio Sassara

FOLLONICA. Mancano pochi giorni all’uscita dei carri per la prima sfilata della 57° edizione del Carnevale di Follonica, in programma domenica 4 febbraio.

Nel capannone che ospita il rione 167 Ovest Campi Alti al Mare fervono gli ultimi preparativi in un’atmosfera di allegria ed eccitazione. Stare qui anche poco tempo fa venire la voglia di rimanerci per sempre: colori, forme giganti, risate e sberleffi tra compagni di lavoro trasmettono il ricordo di cosa fossero le relazioni di un tempo, di comunità e complicità, prima delle grandi trasformazioni degli ultimi anni. Una caratteristica che indubbiamente appartiene a chi condivide la passione per il carnevale, nonostante il freddo e nonostante il sacrificio gratuito per tutte le ore a lui dedicate.

Sul carro la fantasia come ingrediente della vita

Il gruppo che lavora al “Gioca bambino, non smettere di sognare” invita ad una riflessione e ce lo spiega bene il presidente Genesio Sassara. «Un carro allegorico che ha lo scopo di diventare una riflessione – dice –  e magari ricordare a tutti che la fantasia è un tesoro prezioso da difendere perché solo con essa è possibile arricchire la vita di ognuno. Nei figli dell’era moderna riponiamo la speranza di ritrovare quella voglia di inventare, scoprire, giocare e di non perdere quindi la fantasia per continuare a sognare e credere nei propri sogni».

Ancora quindi il carnevale come messaggero, periodo di scherzi e di verità, di ironia, ma con lo sguardo attento alla realtà.

Un gruppo numeroso e affiatato

Il gruppo è numeroso, i ruoli precisi: presidente Genesio Sassara, vice Vincenzo Cantarella, tesoriere Carmine Cozzolino, segretario Alessio Casini, direttore artistico David Salvadori, responsabile officina Said Moutwakkil, coordinatore attività Andrea Comin, costruzione e realizzazione carro Fabrizio Baldi, Stefano Biagetti, Gianni Barbafieri, Antonio Balestri, Massimo Salvadori, Marilena Buoncristiani, Andrea Cantarella, Massimiliano Paolini, Roberto Pantani, Roberto Bertoni, Stefano De Angelis, Davide Torre, Emanuele Marchionni, Mattia Ricci, Riccardo La Sorsa, Lorenzo Baldi, Raffaele Battista, Filippo Bini, Maurizio Signorini, Mattia Bertoni, Bozolo Alessandro, responsabile sartoria Manola Rossi, realizzazione costumi Cristina Burgassi, Michela Geri, Sara Salvadori, Ornella Panucci, Monica Rossi; team coreografie e musica Sara Moutwakkil, Elisa Sassara, Benedetta Taddei, Arianna Toth, Linda Maestrini, Giada Castelli, Ambra Cantarella; trattorista Cesare Boscaglia; responsabile reginetta Sabrina Panerati; sarta reginetta Miria Maestrini; pubbliche relazioni Barbara Pampaloni.

Carnevale di Follonica 2024. Il bozzetto e la reginetta del rione 167 Ovest
Carnevale di Follonica 2024. Il bozzetto e la reginetta del rione 167 Ovest

Gli altri Rioni pubblicati

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati