La marcia dei trattori verso Roma - IL VIDEO | MaremmaOggi Skip to content

La marcia dei trattori verso Roma – IL VIDEO

I mezzi agricoli hanno percorso l’Aurelia scortati dalle pattuglie della polizia stradale: in 80 sono partiti dalla Maremma per partecipare al presidio
La marcia dei trattori sull’Aurelia

di Matilde China

GROSSETO. Venerdì 9 febbraio gli agricoltori della provincia di Grosseto sono partiti alla volta di Roma. Nei giorni scorsi, la prima mobilitazione, quando alcuni dei manifestanti avevano raggiunto la capitale per poi rincasare in nottata. Da sabato 10 febbraio, l’avvio al presidio più impegnativo che, dicono gli aderenti alla contestazione, durerà fino a quando le loro istanze non verranno ascoltate dalle istituzioni.  

In marcia lungo l’Aurelia

Da ieri sera, in marcia da tutta la provincia per raggiungere il presidio sulla Nomentana: circa 80 sono i trattori partiti intorno alle 22, i primi arrivati a destinazione questa mattina prima ancora dell’alba.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da MaremmaOggi (@maremmaoggi)

 

«Noi da Grosseto siamo attesi al campo Grosseto – racconta uno dei partecipanti che sta raggiungendo i colleghi – ciascuna unità si è organizzata per conto proprio. Abbiamo allestito 20/30 posti letto, stiamo portando il gasolio con le taniche. Per quanto riguarda il cibo, siamo agricoltori, non abbiamo di questi problemi». Riguardo agli esiti delle proteste, in atto in Italia da fine gennaio, aggiunge: «Al momento ci stanno facendo solo delle promesse. Non hanno attuato ancora nulla di concreto». 

LEGGI ANCHE:

250 trattori a passo d’uomo bloccano l’Aurelia

La rabbia degli agricoltori su 250 trattori: «Protestiamo anche per voi»

La marcia su Roma degli agricoltori maremmani: «Pronti a stare un mese»
 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati