Investe un anziano in bici e scappa: fermato | MaremmaOggi Skip to content

Investe un anziano in bici e scappa: fermato

I vigili lo hanno rintracciato e fermato: si tratta di un trentacinquenne grossetano che ora dovrà rispondere, oltre che di lesioni, anche di omissione di soccorso
I vigili urbani di Marina di Grosseto
I vigili urbani di Marina di Grosseto

MARINA DI GROSSETO. Ha investito un anziano che stava pedalando in bici all’altezza del ponte di San Rocco e non si è fermato a soccorrerlo.

L’incidente è successo domenica 24 luglio, nel pomeriggio, quando nella frazione balneare c’erano tantissime persone.

I passanti che hanno visto quello che era successo, hanno dato immediatamente l’allarme.

Il ciclista, un uomo di 90 anni, cadendo ha sbattuto violentemente la testa per terra che ha cominciato a sanguinare. È stato soccorso con l’ambulanza e portato all’ospedale di Grosseto. Le sue condizioni sono gravi.

Rintracciato a tempo record il pirata

Sul posto sono arrivati subito anche gli agenti della polizia municipale del comando di Grosseto che hanno raccolto le testimonianze delle tante persone che hanno assistito all’incidente e alla fuga del pirata.

Poche ore dopo, l’uomo era già stato rintracciato e fermato: si tratta di un trentacinquenne grossetano che ora dovrà rispondere, oltre che di lesioni, anche di omissione di soccorso.

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected