I giovanissimi del baseball vincono la Coppa Toscana | MaremmaOggi Skip to content

I giovanissimi del baseball vincono la Coppa Toscana

Buon risultato anche per la squadra under 15, che chiude la stagione battendo il Padule ma viene fermata in finale
La squadra del Villa Croci Bsc under 12 che ha vinto la Coppa Toscana

GROSSETO. I giovanissimi under 12 del Villa Croci Bsc Grosseto battono il Padule per 7-4 e si aggiudicano la Coppa Toscana. Sul campo neutro di Capannori hanno ottenuto una prestazione di grande carattere. Ai biancorossi allenati dai tecnici Lino Luciani, Cristian Bordo e Davide Piccoli va il merito di chiudere una stagione davvero sopra le righe.

La conquista della Coppa Toscana e la vittoria del campionato regionale, la squadra arriva alle fasi nazionali. I giovanissimi del Villa Croci Bsc hanno interpretato al massimo una stagione piena di soddisfazioni, non tanto per le vittorie quanto per lo spirito di gruppo dimostrato sul campo

«Siamo veramente felici per questi ragazzi – hanno spiegato Luciani, Bordo e Piccoli – e soprattutto per la loro crescita, maturata durante l’arco della stagione. Ci teniamo, come squadra ma anche come dirigenza, a fare un grandissimo in bocca al lupo a Dario Soldati, Lorenzo Cappuccini e Gianluca Speranza, che hanno giocato con noi la loro ultima partita tra gli under 12 e che, adesso, passeranno alla categoria superiore”.

Gli under 15: meno fortunati ma sempre da finale

La squadra degli under 15

La squadra degli under 15 è stata meno fortunata, ma ha comunque dato buona prova delle proprie capacità. Dopo aver vinto la prima partita dominando il Padule 19-6, il giovani del Villa Croci Bsc hanno incontrato in finale il Livorno, che aveva vinto per 2-1 nella gara mattutina contro il Padule. La sfida contro i livornesi è stata avvincente, ma alla fine ha visto prevalere i labronici per 11-4, complice anche la stanchezza. 

«Ci teniamo a fare i complimenti innanzitutto ai nostri avversari – hanno sottolineato i tecnici dell’under 15 Daniele Secciani e Michele Mazzilli – e poi ai nostri ragazzi per aver dato tutto. Archiviamo la stagione consapevoli di aver dato il massimo con una squadra tra le più giovani del campionato. Ci teniamo, infine, a salutare Leonardo Mangani ed Enrico Soldati che il prossimo anno si aggregheranno alla squadra under 18. Adesso ci aspetta un po’ di riposo prima di ricominciare a preparare la nuova stagione».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected