Folla commossa per l'addio all'agente amatissima | MaremmaOggi Skip to content

Folla commossa per l’addio all’agente amatissima

In tanti per l’ultimo saluto a Marcella Vestri nella chiesa di Marsiliana: ha sempre messo la sua vita al servizio dei cittadini
Un momento del funerale

MANCIANO. Una folla commossa, silenziosa e addolorata ha accompagnato l’agente della polizia municipale Marcella Vestri, che se n’è andata a soli 61 anni lunedì 17 gennaio. I funerali sono stati celebrati giovedì 19 gennaio, nella chiesa di Marsiliana. 

Una vita al servizio dei cittadini

Il tricolore, indossato per la triste occasione dalla vicesindaca Valeria Bruni, il gonfalone del Comune e gli agenti della polizia municipale in divisa, hanno aspettato l’arrivo della salma, che era stata esposta all’obitorio dell’ospedale di Orbetello, per la celebrazione dei funerali, ai quali hanno partecipato, oltre ai parenti di Marcella, anche tanti abitanti di Manciano e Marsiliana, che l’hanno ricordata per il suo senso del dovere e per aver messo tutta la sua vita al servizio dei cittadini

Vestri è stata trovata ormai senza vita lunedì mattina nella sua abitazione: erano stati alcuni suoi parenti a dare l’allarme. La donna, che viveva da sola nella zona della Dispensa, era stata anche segretaria del Pd di Marsiliana. 

Conosciuta e apprezzata da tutta la comunità e dai suoi colleghi, ai funerali a cura dell’agenzia funebre Babbanini, hanno partecipato tantissimi dipendenti del Comune, che ha chiuso giovedì mattina gli uffici. 

LEGGI ANCHE

Addio al comandante della polizia municipale

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected