Entra in funzione il varco elettronico della Ztl | MaremmaOggi Skip to content

Entra in funzione il varco elettronico della Ztl

Nei primi 30 giorni, per legge, non saranno emesse sanzioni. Contemporaneamente sono stati istituiti nuovi stalli per il carico scarico fuori dalla Ztl
Ztl
ztl

MASSA MARITTIMA. Dal 20 ottobre entra in funzione il varco elettronico per l’accesso alla Ztl della città, in via Ximenes. Per legge è previsto un periodo di  sperimentazione di trenta giorni, dal 20 ottobre al 20 novembre, durante il quale il varco sarà attivo, ma non saranno emesse sanzioni.

La Ztl sarà in funzione tutti i giorni, a qualsiasi ora. Le telecamere del varco elettronico riprendono le targhe dei mezzi che entrano nell’area a traffico limitato del centro storico cittadino e trasmettono i dati a una centrale in grado di riconoscere coloro che hanno il permesso di accesso, anche a carattere temporaneo, perché già inseriti in una banca dati. Per il pieno rispetto della privacy, le immagini raccolte sono cancellate automaticamente dopo qualche giorno, come previsto dalla legge.

Una regolamentazione utile

 Il comune ha istituito anche nuovi stalli per il carico e scarico fuori dalla Ztl in via Todini, via Parenti intersezione di via Butigni e in via Verdi intersezione di via S. Francesco, via Ximenes.

La Ztl vale anche per ciclomotori e motocicli.

«Si tratta di una regolamentazione necessaria e utile – dice il sindaco Marcello Giuntini –che migliorerà la vivibilità e la fruizione pedonale del centro storico di Massa Marittima, area principale di aggregazione sociale, punto di riferimento dell’offerta culturale e turistica della città. Il varco elettronico consente di assicurare la riduzione del passaggio dei veicoli, scoraggiando l’attraversamento dell’area da parte di chi non ha reali necessità e garantendo il rispetto degli orari previsti per lo scarico merci, così da contrastare l’accesso veicolare abusivo e l’assenza di regole da parte di che effettua il servizio di consegna».

Istruzioni e informazione

Tutti, anche coloro che hanno il permesso di accesso al centro storico in corso di validità devono comunque provvedere al rinnovo presentando domanda su apposito modello in base alla categoria di permesso richiesta, negli uffici della Multiservizi srl.

Stessa cosa per chi possiede il permesso invalidi: deve comunque comunicare alla Multiservizi la targa del veicolo utilizzato.

Anche il permesso temporaneo di accesso alla Ztl dovrà essere richiesto agli uffici della Multiservizi srl, Ausiliari del traffico, in via Rovini.

Le sanzioni: chi passa attraverso i varchi telematici e accede  nella zona a traffico limitato senza avere il permesso incorre in 83 euro di multa per l’accesso non consentito. Se invece viene multato dagli agenti della polizia locale perché trovato in sosta all’interno della zona ztl, si aggiungono altri 42 euro.

La modulistica per la richiesta dei permessi è scaricabile dal sito internet del comune di Massa Marittima al seguente link:https://www.comune.massamarittima.gr.it/home/vivere/Disciplina-dell-area-a-traffico-limitato-ZTL.html

Per informazioni, richieste o per richiedere i nuovi permessi è possibile rivolgersi agli uffici della Multiservizi srl – Ausiliari del Traffico, via Rovini snc, edificio dell’ex Agenzia delle Entrate di Massa Marittima tel: 0566 906574, cell. 388 8515681/ 328 1194101, mail ztl@comune.massamarittima.gr.it  L’orario di apertura al pubblico dello sportello: il lunedì e il giovedì dalle 15 alle 18, il martedì, mercoledì e venerdì dalle 8.45 alle 12.45. Orario di attività del servizio on-line: dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 13 e dalle 14 alle 17, il sabato dalle 8 alle 10.

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik