Chiude la filiale della banca: «Disagi per residenti e turisti» Skip to content

Chiude la filiale della banca: «Disagi per residenti e turisti»

Dopo l’annuncio di Intesa Sanpaolo la consigliera Rita Bernardini del gruppo misto si interroga sulle ricadute: «Senza bancomat meno contanti in circolazione, i commercianti sono pronti?»
Addio sportello bancari, la filiale di Banca Intesa di Marina di Grosseto
La filiale di Marina di Grosseto di banca Intesa Sanpaolo

GROSSETO. La notizia della chiusura della filiale di Marina di Grosseto di banca Intesa Sanpaolo non lascia indifferente Rita Bernardini, consigliera del gruppo misto che si sofferma soprattutto sul disagio per gli anziani, per i residenti nella frazione balneare e per i tanti turisti che potrebbero veder sparire anche il bancomat.

«Questo vorrebbe dire che a Marina rimarrebbe solamente un bancomat, quello di Banca Tema?», si chiede la consigliera, che aggiunge: «Uno sportello solo è in grado di sopperire alle esigenze di turisti che a breve visiteranno la località balneare?». 

Niente più contante

A Marina di Grosseto, con un solo bancomat attivo, circoleranno meno soldi in contanti. E se la spinta dell’Unione europea va proprio in questa direzione, dall’altra parte il disagio per residenti, turisti e anche commercianti, non sarà minimo. «Gli esercenti sono pronti a recepire come quasi unica forma di pagamento la moneta elettronica? – chiede ancora – soprattutto a  fronte dei disagi che spesso si verificano a causa delle connessioni Internet». 

La decisione è stata presa a livello nazionale, dove i bancomat vengono chiusi un po’ ovunque.  «A fronte di quasi duemila sportelli bancari chiusi nel 2021 (1.831 per l’esattezza) che hanno portato da 23.481 del 2020 a 21.650 il numero degli sportelli operativi in Italia nel 2021, il trend nel 2022 non ha certo invertito la rotta anzi sono arrivati a quota 2.800 i comuni italiani che addirittura non hanno neanche uno sportello ATM – dice ancora – Il processo è in atto da tempo e a ben vedere, cercando nel passato, i dati confermano il quadro. A titolo esemplificativo si consideri che a dicembre 2009 il numero degli sportelli bancari in Italia era di 34.036 e a dicembre 2017 di 27.374 (con una perdita di 6.662 sportelli equivalente al -20% in 8 anni). A fronte di ciò auspico che almeno lo sportello bancomat rimanga per garantire maggiori servizi. Proprio in consiglio comunale presentammo un ordine del giorno dove si andava a sensibilizzare proprio questo problema».

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik