Cambio di comando alla stazione di Saturnia | MaremmaOggi Skip to content

Cambio di comando alla stazione di Saturnia

Saturnia, frazione del Comune di Manciano, è un importante polo turistico e l’Arma ha da sempre garantito qui un presidio dedicato
Il cambio della guardia a Saturnia

SATURNIA. Nuovi arrivi alla stazione dei carabinieri del borgo maremmano. Nella mattinata di ieri, venerdì 1 luglio, il comandante provinciale di Grosseto, colonnello Giuseppe Adinolfi, ha salutato personalmente i nuovi marescialli.

Fabio Parrella, maresciallo proveniente dalla stazione di Castel del Piano, oggi ha assunto il comando del presidio dell’arma. Parrella sarà supportato dal valido aiuto del maresciallo Licia Pellegrini, già effettiva alla stazione di Pitigliano.

Saturnia, frazione del Comune di Manciano, è un importante polo turistico, complice la presenza degli impianti termali ai quali fanno visita numerosi turisti italiani e stranieri. Per mantenere elevati livelli di sicurezza in una zona così frequentata, l’Arma ha da sempre garantito sul posto un presidio dedicato. 

L’omaggio al sindaco Morini

A salutare i nuovi arrivati c’era anche il sindaco di Manciano, Mirco Morini, accolto dai carabinieri che gli hanno fatto visitare la stazione. La presenza del primo cittadino è stata un’occasione utile per consegnargli, da parte dei carabinieri stessi, la tessera dell’Associazione nazionale carabinieri (Anc), come simbolico ringraziamento per la vicinanza e la collaborazione portata avanti nel tempo.

Anche il sindaco Morini ha ringraziato i carabinieri. «Per la quotidiana opera di vicinanza alle persone in un territorio, quello di Saturnia, che registra numerose presenze turistiche con una concentrazione particolare alle cascate del Molino – ha detto il sindaco – Si rinnova così il sostegno e la vicinanza all’Arma dei carabinieri con la massima collaborazione».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected