Il bar Ricasoli si colora del ricordo di Gigi | MaremmaOggi Skip to content

Il bar Ricasoli si colora del ricordo di Gigi

Musica dal vivo fino a tarda notte e l’apertura del “G-side”, l’asta di beneficenza dedicata all’indimenticabile Luigi Ambrosio, che andrà avanti fino al 6 ottobre
Luigi Ambrosio in un ritratto di Stefania Rosini
Luigi Ambrosio in un ritratto di Stefania Rosini

GROSSETO. Mancano poche ore all’inizio della maratona di musica, amicizia e beneficienza in memoria di Luigi Ambrosio, scomparso un anno fa, il 16 settembre del 2021. Una serata dedicata a chi gli ha voluto bene, in un abbraccio collettivo nel ricordo di chi, con la sua prorompente personalità, ha segnato per sempre la storia di via Ricasoli.

Dunque, da oggi, sabato 17 settembre, alle 18, fino a stanotte alle 2, il “suo” bar Ricasoli sarà protagonista di un evento del tutto particolare: andranno all’asta oggetti di vario genere, messi insieme in tanti anni di gestione del locale. Così, chiunque voglia portarsi  a casa un ricordo dell’indimenticabile Gigi potrà farlo, o quantomeno provarci. Il tutto accompagnato da musica dal vivo.

Il G-side, il “lato di Gigi”, questo il nome che è stato scelto per l’asta, sulla falsariga della mostra “B-side” organizzata da Luigi, andrà avanti fino al suo compleanno, il 6 ottobre. Una parte del ricavato andrà alla figlia Sofia e una parte alla onlus La Farfalla.

Come funziona l’asta “G-side”

L’asta è senza incanto, sugli oggetti contrassegnati da un bollino rosso o verde. Da oggi alle 18, fino al 6 ottobre, si potranno fare offerte a scatola chiusa, mettendo in una busta l’ammontare dell’offerta, l’oggetto per il quale viene fatto e il proprio nome. Le buste, ovviamente, vanno depositate al bar Ricasoli, dove saranno aperte il 6 ottobre. 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected