Al D.Park il Dipax Day per ricordare Daniele | MaremmaOggi Skip to content

Al D.Park il Dipax Day per ricordare Daniele

Lunedì 1° luglio l’evento per raccogliere fondi da destinare a un orfanotrofio in nome di Di Paola. Grazie alla generosità degli amici, sono stati adottati a distanza due bambini ed è stato realizzato un pozzo
La locandina del Dipax Day e a destra Daniele Di Paola

GROSSETO. Daniele di Paola è morto nel 2007 in un incidente stradale a soli 21 anni, mentre rientrava a casa dopo una serata passata a con gli amici. Daniele era un ragazzo speciale, un giovane con la testa sulle spalle che si trovava al volante della propria auto la notte dell’incidente. Non La notte in cui perse il controllo dell’auto in via Mascagni, andando a sbattere contro un albero al margine della carreggiata.

Il vuoto che la morte di Daniele ha lasciato nel cuore della sua famiglia e dei suoi amici non è mai stato riempito. Ogni anno, per ricordarlo, il D.Park organizza il “Dipax day”, un evento dedicato alla beneficenza con “L’altra città nel mondo“. Il locale immerso nel Parco Ombrone a Grosseto, è stato chiamato così dai proprietari proprio come omaggio al ricordo di Daniele.

Quest’anno il Dipax day è in programma per il primo di luglio, a partire dalle 22.

L’evento per ricordare Daniele

La tragica morte di Daniele ha distrutto la sua famiglia e ricordarlo attraverso questo evento è sicuramente importante sia per mantenere vivo il ricordo del sorriso di chi se n’è andato troppo presto che per testimoniare quanto i suoi più cari amici tengano ancora a dimostrare tutto l’affetto che possono ai suoi familiari. 

Un vuoto, quello per la morte di Daniele che ha però fatto nascere qualcosa di meraviglioso come questo evento, che serve per aiutare il prossimo.

Il D.Park organizza questo evento da anni e in tutto questo tempo ha donato bestiame, materiale scolastico e cibo a un orfanotrofio in Kenya.

Non solo: con le donazioni del locale è stato possibile costruire un pozzo intitolato a Daniele Di Paola, aiutare le madri abbandonate dalla famiglia, adottare due bambini a distanza e donare loro del cibo.

Durante la serata dell’evento, che ricordiamo sarà lunedì primo luglio, si esibiranno dal vivo i Nice.

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik