Addio a Roberto, l'artista di Poggio Murella | MaremmaOggi Skip to content

Addio a Roberto, l’artista di Poggio Murella

Aveva scelto Manciano per la sua galleria d’arte. Sposato con la giornalista Donatella Borghesi, avrebbe compiuto 70 anni a dicembre
Roberto Gotta con una delle sue opere

MANCIANO. Manciano in lutto per la morte di Roberto Gotta, l’artista milanese che aveva scelto prima Manciano e poi Poggio Murella per le sue gallerie d’arte.

Roberto, classe 1952, avrebbe compiuto 70 anni a dicembre.

Sposato con la giornalista Donatella Borghesi, si era trasferito in Maremma da Milano tanti anni fa. E aveva scelto Manciano per la sua galleria d’arte. Un’arte particolare la sua, realizzata in gran parte con materiale riciclato.

In un primo tempo aveva la galleria in paese, dove ora c’è l’osteria L’Orologio poi, insieme alla moglie, avevano scelto di lasciare la casa di via XX Settembre per trasferirsi a Poggio Murella, trasferendo nella frazione anche la sua galleria d’arte.

L’assessora Bruni: «Grande perdita per Manciano»

«Una grande perdita per Manciano – dice l’assessora Valeria Bruni -. Era un artista particolare, apprezzato da tutti. Era uno allegro e disponibile, sempre pronto alla battuta. Le condoglianze dell’Amministrazione alla moglie Donatella».

A Donatella e alla famiglia le condoglianze di MaremmaOggi.

 

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik