Villa Elena nel mirino dei ladri | MaremmaOggi Skip to content

Villa Elena nel mirino dei ladri

Tentano il furto nella struttura della Farfalla: tagliano la rete di recinzione e la piegano per aprirsi un varco
La rete divelta

GROSSETO. Hanno tagliato la rete di recinzione di Villa Elena, al Pizzetti, l’hanno piegata perbene e poi l’hanno legata in modo tale da aprirsi un varco ed accedere alla struttura gestita dalla Farfalla.

È stato il personale dell’Asl, mercoledì 3 maggio, ad accorgersi della rete divelta. «Mi hanno chiamato questa mattina presto – dice Roberto Martellini, presidente della Farfalla – pensando che si fosse stati noi ad aprire quel varco. Ma non è stato così: ho fatto il giro di tutta la struttura, sembra che non manchi nulla». 

Una lunga scia di danni

È una lunga scia di danni quella che i ladri e i vandali si sono lasciati dietro di loro nella struttura della Farfalla. Il 30 gennaio dell’anno scorso, era stato divelto anche il muro di recinzione ed erano state portate via le porte della struttura. 

«Abbiamo il servizio di vigilanza notturna – dice Martellini – e probabilmente chi ha cercato di entrare qui durante la notte è stato messo in fuga. Il problema è che ogni poco subiamo dei danni come questo. Danni che poi devono essere ripagati».  

 

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik