Un matrimonio sul rettangolo verde | MaremmaOggi Skip to content

Un matrimonio sul rettangolo verde

Sono condite dal gioco del calcio le nozze di Marco Ombrosini e Silvia Tafuro: ex giocatore lui, figlia e sorella di arbitri lei
Marco Ombrosini e Silvia Tafuro

GROSSETO. Sabato 29 ottobre, alle 18, nella sala consiliare del Comune di Grosseto, si sono uniti in matrimonio Marco Ombrosini e Silvia Tafuro, a celebrare le nozze è Stefania Matassi, funzionario comunale.

È sicuramente un matrimonio tra sportivi o quantomeno tra famiglie di sportivi: Marco Ombrosini è stato un giocatore di spiccata classe nel Grosseto; nella famiglia di Silvia Tafuro il padre Gianni è stato arbitro per molti anni della sezione Aia grossetana, così come il figlio Riccardo, che attualmente ricopre la carica di osservatore arbitrale e fa parte anche del consiglio della sezione.

I testimoni di nozze saranno i fratelli degli sposi Paolo Ombrosini e Riccardo Tafuro.

Agli sposi le felicitazioni da parte della nostra redazione.

Autore

  • Giancarlo Mallarini

    Collaboratore di MaremmaOggi. Ho viaggiato sulla carta stampata, ho parlato alla radio e alla televisione. Ora ho la fortuna e il privilegio di scrivere online su maremmaoggi.net. Come lavagna uso il cielo. Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik