Muore in mare a 58 anni | MaremmaOggi Skip to content

Muore in mare a 58 anni

Tragedia sulla spiaggia tra Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia: inutili i tentativi di rianimazione, la donna, una turista aretina, non ce l’ha fatta
Un controllo della guardia costiera
Un’ambulanza della Croce rossa

MARINA DI GROSSETO. Tragedia alle Marze, dove, nel pomeriggio di sabato 15 giugno, una donna è morta mentre stava facendo il bagno. 

È successo intorno alle 15 del pomeriggio: la donna ha avuto un malore mentre si trovava in acqua. È scattato subito l’allarme e sulla spiaggia tra Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia sono arrivati i soccorritori del 118. L’automedica e un’ambulanza della Cri di Grosseto. 

I soccorritori hanno tentato a lungo di rianimare la donna, una 59enne, ma purtroppo non le hanno potuto salvare la vita. 

La tragedia in mare

La chiamata di soccorso è arrivata poco prima delle 15: la donna era nello specchio acqueo di fronte alla Fortezza delle Marze. Subito è intervenuto il personale del 118 insieme ai militari della capitaneria di porto di Marina di Grosseto.
Per la donna, una turista aretina di 58 anni non c’è stato nulla da fare, malgrado tutte le manovre eseguite dai soccorritori. 
Da testimonianze di chi ha chiamato i soccorsi, la donna era in acqua vicina alla battigia con il volto rivolto verso l’acqua.
Ad uccidere la donna, probabilmente, è stato un infarto. La salma è stata portata all’obitorio di Grosseto, a disposizione della Procura.

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik