Passalacqua, Invictasauro ai quarti di finale | MaremmaOggi Skip to content

Passalacqua, Invictasauro ai quarti di finale

Sette reti contro il Manciano, tripletta di Francavilla. Stasera (9 giugno) c’è Grosseto-Braccagni
Un momento della partita (foto Giacomo Aprili)

Invictasauro – Manciano 7-0 (3-0)

INVICTASAURO: Trinchini (1′ st Galeazzi), Calussi, Sonnini, Salazar Padovani, Bigliazzi (1′ st Fantoni), Tropi (16′ st Piraino), Temperani, Troiano, Francavilla, Cappelli (35′ st Cecconi), Scartabelli (23′ st Filippi). A disposizione: Ercoli, D’Angelo, Caoduro, Berti. Allenatore: Federico Angelini.

MANCIANO: Balocchi (32′ st Nesti), Amorosi, Mecheroni, Stauciuc, Borzi, Manetti, Caprini, Manuca (30′ st Bicocchi), Maxim, Magrini, Sgherri (30′ st D’Angiolella). Allenatore: Michele Maggio.

ARBITRO: Ogliormino (assistenti Paoli e Persiani) sezione Aia di Piombino.

RETI: 4′ Scartabelli, 18′ Francavilla, 25′ Francavilla, 6′ st Francavilla, 10′ st Scartabelli, 20′ st Temperani, 25′ st Filippi.

NOTE: al 44′ st Filippi ha fallito un calcio di rigore. Ammonito Maxim. Calci d’angolo 5-1. Recupero: 1′ + 0′.

GROSSETO. L’Invictasauro conquista i quarti di finale, il Manciano stringe la mano alla manifestazione e si congeda con onore.

Questo diceva il pronostico, così è stato. Troiano e soci hanno ricamato una gara lineare e priva di buche dominando su tutto il terreno di gioco e andando in rete sette volte (tripletta di Francavilla). Le decorazioni sono state articolate con tocchi di prima, movimenti rapidi, aperture precise, inserimenti sincronizzati. Il tutto legato ad un agonismo di spessore.

Mecheroni e compagni hanno opposto quanto era nelle loro possibilità, non si sono mai abbattuti, tanto meno arresi, alla palese superiorità del rivale che già al 4′ passava in vantaggio con Scartabelli (doppietta) per poi bissare con Francavilla al 18′, fiondata dall’interno dell’area, e triplicare sempre con il numero 9 al 25′, conclusione secca e potente.

Nella ripresa il tema della gara non mutava permettendo a Francavilla prima (6′) e Scartabelli poi (10′) di ampliare il divario. Al 20′ Temperani portava a sei le reti dell’Invictasauro, al 25′ Filippi chiudeva il risultato sul 7-0 per poi sbagliare un rigore colpendo la traversa.

Un momento di InvictaSauro-Manciano
Un momento di InvictaSauro-Manciano

Stasera , giovedì 9 giugno, il torneo conclude la fase eliminatoria con Grosseto – Braccagni.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati