Memorial Monaci, quando il basket è amicizia e passione Skip to content

Memorial Monaci, quando il basket è amicizia e passione

Successo di pubblico e di organizzazione per il V Memorial Monaci. Vince Calcinaia, Favetta fa 77 punti in 3 partite
Foto di gruppo per le squadre partecipanti al quinto Memorial Monaci di basket
Foto di gruppo per le squadre partecipanti al quinto Memorial Monaci di basket

GROSSETO. Il vero sapore dello sport, dell’amicizia, della passione, anche della sana competizione sportiva. Con le tribune piene e i genitori dei bambini che ridono e scherzano insieme e poco importa se il figlio sta vincendo o perdendo, quello che conta è che si stia divertendo insieme alla “sua” squadra.

Questa è la vera essenza del basket, sport che prima di tutto forma e fa crescere, che insegna alla competizione, ma sempre nel rispetto dell’avversario. Un percorso che parte dalle giovanili.

Il memorial Monaci 2023 è stato questo: due giorni intensi e bellissimi per chi ama questo sport da sempre e per chi ci si sta avvicinando solo ora. Sei formazioni Under 13 che si sono divertite e hanno appassionato il folto pubblico intervenuto in via Austria.

Memorial Monaci, un momento delle premiazioni
Memorial Monaci, un momento delle premiazioni

Memorial Monaci, vince Calcinaia

Dopo la prima fase che si è svolta nell’intera giornata del 6 gennaio e il 7 mattina dal pomeriggio si sono svolte le finali, tutte combattute più di quanto possano dire i risultati finali.

  • Finale 5°/6° posto Poggibonsi 32- Costone 23
  • Finale 3°/4° posto Olimpia Legnaia 53- Pallacanestro Grosseto 44
  • Finale 1°/2° posto Calcinaia 77- Don Bosco 60.

Così il basket Calcinaia si aggiudica il V° Memorial Luciano Monaci con un percorso netto di vittorie, tre partite perfette, giocate con intensità ed ottimi spunti tecnici.

La formazione del Calcinaia
La formazione del Calcinaia

Memorial Monaci, premiati Fredianelli e Favetta

Premi speciali sono andati all’MVP del torneo Diego Fredianelli di Calcinaia e al miglior marcatore Alessandro Favetta della Pallacanestro Grosseto con 77 punti segnati nelle 3 partite disputate.

La quinta edizione di questo torneo, che é ormai diventato un appuntamento fisso per la categoria Under 13, ha radunato un grande pubblico in via Austria sia nelle sessioni mattutine che in quelle pomeridiane; la macchina organizzativa della Pallacanestro Grosseto ha funzionato alla perfezione grazie al contributo di tutti i volontari della PGR. 

La formazione della Pallacanestro Grosseto
La formazione della Pallacanestro Grosseto

«Un ringraziamento particolare – dicono dalla Pallacanestro Grosseto – va a tutte le aziende che credono nel progetto PGR e hanno sostenuto questo evento, ad Abio Grosseto e all’importante lavoro svolto per i bambini nell’ ospedale Misericordia, agli assessori del Comune di Grosseto Fabrizio Rossi e Riccardo Ginanneschi che insieme al consigliere allo sport della Provincia di Grosseto Cecilia Buggiani hanno partecipato alla giornata finale del torneo e alla famiglia Monaci presente a tutte le partite di questa intensa due giorni dedicata a coach Luciano».


LEGGI ANCHE

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected