Lo sport che fa bene: in campo oltre le difficoltà | MaremmaOggi Skip to content

Lo sport che fa bene: in campo oltre le difficoltà

Un gruppo di ragazzi disabili ha partecipato agli allenamenti del Grosseto al centro sportivo di Roselle. Domenica 12 febbraio accompagneranno i calciatori sul rettangolo verde
I ragazzi insieme ai giocatori del Grifone

GROSSETO. Prosegue l’attività sportiva dei ragazzi speciali sui terreni del centro sportivo di Roselle. Nei giorni scorsi, un gruppo di ragazzi disabili ha preso parte alla seduta di allenamento amalgamandosi ai giovani della squadra Allievi interprovinciali del Grifone guidati dal tecnico Pasquale Silvestro e del secondo Stefano Musardo. L’ottima iniziativa  si deve al responsabile Alberto Mariani. I ragazzi assisteranno alla partita di domenica 12 febbraio Grosseto – Montespaccato e prima del fischio d’inizio accompagneranno le due squadre all’ingresso in campo.

«All’uscita dal campo – confessa Silvestro – mi sembrava di volare per la gioia. I miei ragazzi si sono completamente immersi in quello che stavano facendo con attenzione e partecipazione, senza nessuna barriera. Abbiamo svolto esercizi ludici fino alla partitella finale – termina Silvestro – è stata un’ora fantastica, cercheremo di ripeterla».   

Autore

  • Giancarlo Mallarini

    Collaboratore di MaremmaOggi. Ho viaggiato sulla carta stampata, ho parlato alla radio e alla televisione. Ora ho la fortuna e il privilegio di scrivere online su maremmaoggi.net. Come lavagna uso il cielo. Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik