Lambert Ford brilla nel Museo del baseball | MaremmaOggi Skip to content

Lambert Ford brilla nel Museo del baseball

Il riconoscimento risplende nella Hall of fame. L’atleta ha giocato e insegnato baseball in Maremma, diventando un grossetano vero. La moglie, Olga Ciaramella: «Una cerimonia commovente, hanno partecipato nostra figlia Tiffany e i suoi fratelli»
Lambert Ford nella Hall of fame del New Jersey
Lambert Ford nella Hall of Fame

GROSSETO. Quella targa onora un percorso lucente. A quasi due anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 16 febbraio del 2022 a 73 anni, Lambert Ford brilla nella Hall of fame del baseball del suo stato d’origine, il New Jersey (USA).

A darne notizia è la moglie Olga Ciaramella sul suo profilo Facebook, con un messaggio dedicato a tutti coloro che hanno conosciuto e amato Lambert. «Oggi, 25 novembre 2023, durante una commovente cerimonia alla quale è stata presente nostra figlia Tiffany insieme ai suoi fratelli, mio marito Lambert Ford è stato inserito nel Museo del Baseball – Hall of Fame – dello stato del New Jersey».

La cerimonia di premiazione per Lambert Ford nel Newe Jersey

Nato a Vineland, nel New Jersey, Ford aveva scelto come casa la Maremma, terra della quale si era innamorato da giovane. Qui aveva insegnato dal 1990 al 2017 alla Royal School di Grosseto. Sposato con l’ex consigliera comunale e provinciale Olga Ciaramella, la coppia ha una figlia, Tiffany Maria. Ford ha giocato nel Bbc dal 1983 e ha contribuito, senza dubbio anche grazie alle sua qualità umane, al lustro di questo sport sul territorio maremmano.

Lambert Ford, soprannominato “bombardiere” anche a Grosseto quindi non ha mancato di lasciare una traccia indelebile.

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati