Il taxi non lo va a prendere e rimane in discoteca | MaremmaOggi Skip to content

Il taxi non lo va a prendere e rimane in discoteca

Un uomo, dopo una serata passata alla Capannina, chiama un taxi che si rifiuta di andare a prenderlo: «È fuori comune».
Alcuni taxi in coda

di Steven Santamaria

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. Per sentirsi più tranquillo, dopo una serata in Capannina, ha preferito chiamare un taxi per rientrare a casa. «Ho passato una serata nella discoteca insieme a dei miei colleghi – parla l’uomo- e dopo qualche drink di troppo, ho scelto di non guidare per tornare verso Grosseto, perciò ho chiamato Radio Taxi Grosseto per farmi venire a prendere».

«Loro si sono rifiutati dicendomi che lassù non ci sarebbero venuti – prosegue – Io, che non me la sentivo di guidare subito, sono rimasto solo lì per altre due ore. È una cosa piuttosto grave che – conclude –  nel 2022, non si possa far affidamento al servizio taxi per ogni esigenza e soprattutto in una zona turistica come questa».

Non è l’unica lamentela

Quella che arriva dalla Capannina non è l’unica lamentela nei confronti di Radio Taxi. «Qualche giorno fa – parla una donna di Grosseto – alle 6 del mattino ho chiamato Radio Taxi perché mia madre doveva andare alla stazione. Non ha risposto nessuno e per fortuna che avevo la macchina, altrimenti mia madre avrebbe perso il treno. È inaccettabile questa cosa, un servizio del genere dovrebbe essere a disposizione 24 ore su 24, vorrei sapere con i turisti come fanno».

La risposta di Radio Taxi

«Noi di Radio Taxi siamo solo in 7, se capita di non rispondere vuol dire che siamo tutti in servizio – spiegano – Nel periodo estivo, grazie al turismo lavoriamo molto ed essendo in pochi capita di essere spesso occupati. Dobbiamo essere sempre a disposizione e cerchiamo di rispondere alle chiamate il più possibile. Ovviamente se, per esempio, siamo in 3 e riceviamo 4 chiamate, una rimane ferma. Per quanto riguarda Castiglione, è fuori comune e quindi non siamo obbligati, soprattutto la notte, ad andarci. Ci è capitato di ricevere chiamate di ragazzi dalla Capannina, ma arrivati lì, non si facevano trovare, abbiamo fatto diversi viaggi a vuoto. Grosseto comunque sembra “abituata male”, non ha pazienza, vorrebbero tutti avere tutto e subito. Poi ci prendiamo sempre noi la colpa, va bene così».

Gli altri servizi taxi a Castiglione della Pescaia

Ci sono anche altri servizi taxi ai quali poter fare riferimento. Proprio nel Comune di Castiglione della Pescaia, servici come Ncc Taxi grazie ai permessi del comune riescono a servire il territorio. «È vero in generale noi tassisti siamo in pochi – parla un conducente NCC – però cerchiamo sempre di essere a disposizione, soprattutto l’estate che lavoriamo tanto. Io in genere presto servizio maggiormente il giorno, la notte può capitare, ma raramente.

«Ci mobilitiamo per svolgere il servizio nel migliore dei modi. Noi – continua – non facciamo parte di Radio Taxi, facciamo parte di Ncc e grazie al Comune abbiamo una piazza a disposizione. Operiamo maggiormente partendo da Punta Ala o Castiglione. Prendiamo anche prenotazioni, mettendoci d’accordo con il cliente, a seconda delle sue esigenze. In linea generale, comunque, può capitare il giorno che riceviamo molte chiamate come quello che non ne riceviamo una. Il servizio Ncc rimane in ogni caso presente anche a Grosseto. Invece per quanto riguarda la Capannina – conclude- è vero per Grosseto risulta fuori comune, ma so anche che i taxi arrivano fin là anche da Follonica, ed è più lontano rispetto a Grosseto».

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected