Hockey: vince il Galileo, pareggia l’Edilfox | MaremmaOggi Skip to content

Hockey: vince il Galileo, pareggia l’Edilfox

Il Follonica supera 4-1 il Vercelli, mentre il Grosseto deve faticare per chiudere sul 4-4 in casa contro il Sandrigo
fotogiorgio. follonica grosseto, hockey, montigel e saavedra
Il derby fra Follonica e Grosseto, duello fra Montigel e Saavedra foto Giorgio Nannini (IMVP)

GROSSETO. In serie A1, vince il Galileo Follonica contro il Vercelli per, 4-1, e con il pari dell’Edilfox Grosseto contro il Sandrigo, 4-4, le due squadre maremmane sono appaiate al terzo posto in classifica. 

L’Edilfox reagisce ma non basta

EDILFOX CP GROSSETO: Giovanni Menichetti, (Paride Sassetti); Alexander Terence Mount, German Nacevich Nardi, Pablo Nelson Saavedra, Mario Federico Rodriguez Figueroa, Gaston De Oro Marinaro, Stefano Paghi, Alessandro Franchi, Serse Cabella. All. Michele Achilli. 

TELEA MEDICAL SANDRIGO: Adria Berna Català, (Tommaso Bernardelli); Andrea Brendolin, Marco Poletto, Antonio Miguelez Melendrez, Andrea Contro, Nicola Rigon, Max Thiel, Pietro Lazzarotto, Leonardo Diquigiovanni. All. Franco Vanzo.

ARBITRI: Matteo Galoppi di Follonica, Simone Brambilla di Agrate Brianza.

RETI: pt (0-2) 1’12 Thiel (S)l, 24’14 Brendolin (S); st 1’31 Rodriguez (G), 3’06 Brendolin (S), 4’21 Mount (G), 8’44 Franchi (G), 22’20 Miguelez (S), 23’51 Saavedra (G).

GROSSETO. Nella seconda giornata del girone di ritorno di serie A1, il Circolo Pattinatori Edilfox viene fermato sul pareggio da un grintoso Telea Sandrigo (4-4 il finale) al termine di una partita dominata dai grossetani, ma sulla quale hanno finito per pesare le due reti subite nel primo tempo. I ragazzi di Michele Achilli hanno reagito, non sempre con lucidità, ma con un grande carattere sono riusciti ad agganciare i vicentini al nono del secondo tempo, non riuscendo mai a mettere la freccia. Sui titoli di coda “Tonchi” De Oro ha avuto la possibilità di ribaltare il match ma Català ha completato la sua partita capolavoro fermando un rigore, che lascia tanto amaro in bocca ai grossetani.

Prima rete segnata dopo 72 secondi

Dopo appena 72 secondi il Sandrigo sblocca la partita con una rete del tedesco Max Thiel. Il Grosseto si riversa immediatamente nella metà campo dei vicentini, prestando il fianco ad alcuni veloci contropiede. Català sventa una ghiotta occasione di Saavedra. Al 12’, sull’espulsione di Brendolin, Mount si fa parare una punizione di prima dal portiere veneto. Achilli dà spazio a tutta la panchina per cercare il pareggio, ma i tentativi di Cabella, Rodriguez e Mount sbattono su Català. A 6’27 il Circolo Pattinatori spreca il secondo tiro diretto della serata, con “Tonchi” De Oro che manda a lato un rigore. Nel finale di primo tempo il Sandrigo torna ad essere pericoloso: Menichetti, prima evita una rete pressoché fatta con una super parata di Miguelez, poi sventa molto bene la punizione di prima di Brendolin, il quale trova però in contropiede il raddoppio a 46 secondi dalla fine del 1° tempo. Nella ripresa il Grosseto rientra in pista con un atteggiamento più aggressivo e i frutti si vedono con il gran tiro dalla sinistra di Rodriguez che fa secco Català.

Català non fa sconti

Il Sandrigo nel giro di un minuto e mezzo allunga ancora con Brendolin, ma l’inglese Alex Mount riavvicina i suoi al 5’. I biancorossi completano la rimonta con una deviazione vincente di Alessandro Franchi al 9’. Con il passare dei minuti l’azione dell’Edilfox si fa sempre più pressante, ma la difesa della Telea riesce a mantenere il risultato di parità. Il Sandrigo allenta la pressione locale tenendo la pallina e facendo scorrere il tempo. In un’azione di contropiede molto confusa, nella quale i locali reclamavano un fallo, i vicentini segnano con Migulez ma il solito Saavedra riesce a pareggiare i conti a un minuto e spiccioli dalla fine. A 19 secondi per un fallo su Rodriguez, De Oro ha la possibilità di dare la vittoria ai suoi, ma Català si supera ancora. Ci pensa però il Sarzana, pareggiando a Lodi, a conservare il terzo posto della “Big red machine”.

Il Follonica domina la gara e stravince

GALILEO FOLLONICA: Leonardo Barozzi (Gabriele Irace); Claudio Bracali, Pablo Cancela Moll, Davide Banini, Federico Pagnini, Marco Pagnini, Francesco Banini, Oscar Bonarelli, Fernando Hernan Montigel. All. Sergio Silva.

ENGAS VERCELLI: Mattia Verona, (Andrea Raffa); Maximiliano Oruste, Massimo Tataranni, Elia Petrocchi, Enrico Zucchiatti, Diogo Andrè Baptista Das Neves, Matteo Zucchetti, Sergi Canet Vila. All. Roberto Crudeli.

ARBITRI: Joseph Silecchia e Mauro Giangregorio di Giovinazzo.

RETI: pt (1-0) 9’38 M.Pagnini (F); st 2’39 D.Banini (F), 10’12 F.Banini (F), 10’36 rig. Neves (V), 17’18 M.Pagnini (F).

FOLLONICA. Un Follonica molto concreto non fa sconti al Vercelli: al Capannino finisce 4-1. Nel Galileo da registrare l’assenza di Alberto Cabiddu, con il giovane giocatore che durante un allenamento si è fratturato la tibia e il perone in modo composto: un infortunio che potrebbe tenerlo a lungo lontano dalla pista. Silva recupera Marco Pagnini che sarà gran protagonista. Il Vercelli reduce dal pari contro il Grosseto, e sconfitto nei quarti di Coppa Italia come i maremmani, fatica a trovare le giuste distanze. Gara tattica e nel primo tempo dopo il rigore fallito da Canet, la stoccata di Marco Pagnini porta in vantaggio gli azzurri. Il match rimane equilibrato anche se i  avvio di ripresa Davide Banini segna il 2-0. Al 10’ il tris di Francesco Banini: Neves accorcia subito su rigore, ma il Follonica controlla e chiude i conti ancora con Marco Pagnini per il 4-1.

I risultati della 15° giornata, 14-15 gennaio

Galileo Follonica Engas Vercelli 4-1
Edilfox CP Grosseto Telea Medical Sandrigo 4-4
Why Sport Valdagno Montecchio Precalcino 2-1
Amatori Wasken Lodi Gamma Innovation Sarzana 3-3
Gds Versilia Hockey Forte Tierre Chimica Montebello 10-2
Ubroker H.Bassano Cgc Viareggio 15/1
Gsh Trissino TServiceCar Hrc Monza 15/1

 

La classifica di A1 P Pg Pv Pa Pe Gf Gs D
Gsh Trissino 39 14 13 0 1 100 41 59
Amatori Wasken Lodi 30 15 9 3 3 54 37 17
Edilfox Cp Grosseto 28 15 8 4 3 61 47 14
Galileo Follonica 28 15 8 4 3 49 39 10
Gamma Innovation Sarzana 27 15 8 3 4 55 49 6
Gds Impianti Forte dei Marmi 27 15 9 0 6 57 36 21
Ubroker Bassano 24 14 7 3 4 44 41 3
Engas Vercelli 19 15 5 4 6 49 55 -6
Why Sport Valdagno 17 15 5 2 8 44 50 -6
Teamservicecar Hrc Monza 14 14 4 2 8 43 53 -10
Telea Medical Sandrigo 14 15 3 5 7 39 55 -16
Cgc Viareggio 9 14 2 3 9 33 55 -22
Montecchio Precalcino 8 15 2 2 11 38 74 -36
Tierre Chimica Montebello 7 15 2 1 12 35 69 -34

 

Gol La stecca d’oro  
22 Giulio Cocco Gsh Trissino
22 Jordi Mendez Ortiz Gsh Trissino
18 Julian Tamborindegui TeamServiceCar Hrc Monza
17 Andrea Malagoli Gsh Trissino
16 Marcos Oscar Vega Montecchio Precalcino
15 Gaston De Oro Edilfox Grosseto
15 Davide Banini Galileo Follonica
15 Andrea Fantozzi Amatori Wasken Lodi
15 Sergio Festa Gamma Innovation Sarzana
14 Pablo Cancela Galileo Follonica (Bassano 13)

Le partite della 16° giornata, 21 gennaio

Tierre Chimica Montebello Engas Vercelli  
Gds Versilia Hockey Forte Gsh Trissino  
Montecchio Precalcino Amatori Wasken Lodi  
Gamma Innovation Sarzana Ubroker H.Bassano  
Telea Medical Sandrigo Galileo Follonica  
TServiceCar Hrc Monza Why Sport Valdagno  
Cgc Viareggio Edilfox CP Grosseto  

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected