Hockey, al Capannino il derby del Tirreno | MaremmaOggi Skip to content

Hockey, al Capannino il derby del Tirreno

Si conclude con il posticipo fra il Galileo Follonica e il Gds Forte dei Marmi (mercoledì 9, 20,45) la 20° giornata del campionato di serie A1
Didac Llobec
Didac Llobec

FOLLONICA. Si conclude con il posticipo fra il Galileo Follonica e il Gds Forte dei Marmi la 20° giornata del campionato di serie A1 e al Capannino va in scena (mercoledì 9, ore 20,45) un derby del Tirreno fra la quarta in classifica, il quintetto maremmano di Sergio Silva, e la terza, i rossoblù di Marc Gual (arbitri Claudio Ferraro di Vicenza e Louis Antony Hyde di Breganze).

Una sfida sempre attesa, che però s’incastra in un calendario intasato all’inverosimile, fra turni di coppa Europa e Coppa Italia, e il Follonica per esempio nel solo mese di marzo giocherà ben 9 partite.

All’andata al pala Forte la sfida terminò con un pareggio per 2-2, reti di Montigel, Casas, Gil e Llobet, quando sulla panchina dei versiliesi c’era ancora Alberto Orlandi.

Poi le cose sono cambiate con la dirigenza versiliese che ha voluto promuovere a tecnico della squadra il catalano Marc Gual, anche se non può figurare per le regole e dunque è “solo” un giocatore”, l’allenatore ufficiale è Alessandro Martini, licenziando il giovane bomber spagnolo Marti Casas. Un’assenza quella proprio di Casas che ha innescato tante polemiche, con il 27enne di Matarò che poi si è accasato al Calafell.

Nel Follonica è invece uscito con qualche problema fisico dalla vittoria contro i francesi del Dinan Quevrt in Wse il capitao Federico Pagnini, per un risentimento muscolare alla gamba e rimane dunque in dubbio. Anche marco Pagni è sempre alle prese con i guai al polso ma sarà della partita, lui che è anche un ex.

Hockey, torna anche la Coppa Italia

Nel mercoledì si giocano anche i primi due quarti di finale della Coppa Italia.

In pista Trissino-Sarzana e Amatori Wasken Lodi-Vercelli, mentre il 16/3 Forte dei Marmi-Bassano e il 23/3 il derby della Maremma fra Follonica e Grosseto.

La capolista Trissino, ancora senza l’infortunato Gavioli, ha ripreso la sua corsa solitaria dopo lo stop proprio contro i lunigianesi due settimane fa per 6-4, unica a riuscire nell’impresa di fermare la corazzata di Alessandro Bertolucci. 

È insomma il derby dei fratelli Bertolucci in panchina, ma è anche la sfida tra Giulio Cocco e Joan Galbas, due giocatori completamente diversi tecnicamente parlando ma accomunati da una grande fame di vittorie. Il pronostico pende tutto da parte dei vicentini, ma la Gamma Innovation nella storia ha spesso sorpreso i suoi avversari, sfiorando tre anni fa proprio nella pista del pala Dante il primo trofeo della sua storia, battuto dal Breganze.

Il secondo quarto di finale si presenta tra i più equilibrati del lotto, un confronto in cui i padroni di casa dell’Amatori Lodi non hanno ancora vinto, perdendo 4-3 all’andata al pala Pregnolato e pareggiando 3-3 un mese fa davanti ai propri tifosi.

È una sfida in cui si esalteranno due tra le star di questa stagione, Jordi Mendez, 41 gol in 20 partite, e Massimo Tataranni, una vita dedicata ai pattini ed una valanga di gol, chiamato all’appuntamento storico per la sua squadra, neopromossa in serie A1. Ma l’Amatori metterà in pista tutta la convinzione possibile perché arriva da un febbraio da prima della classe, unica imbattuta proprio da quel pareggio.

È un derby storico italiano che farà proprio assaporare i tempi che furono, con tanta pressione in pista e sarà trasmesso in diretta televisiva su MS Sport, nel nuovo canale nazionale 402, e Ms Channel, Satellite 54 di Tivusat e 814 di Sky.

In campo anche quattro squadre della serie A2 . Il derby dell’Alto Vicentino tra Thiene e VenetaLab Breganze, distanziate da pochi punti in classifica e desiderose di rimanere così in alto. A Bassano del Grappa si svolgerà un altro recupero, tra Bassano 54 e Scandiano, due squadre in forma ed agguerrite per la classifica. In tutti e due in casi la diretta sarà su FISRTV.

Hockey, i risultati della 20ª giornata

I risultati della 20ª giornata:

  • AW Lodi-Gamma Innovation Sarzana 4-1,
  • Edilfox Grosseto-Engas Vercelli 4-2,
  • Hp Matera-Tierre Chimica Montebello 2-3,
  • Teamservicecar Hrc Monza-Telea Medical Sandrigo 1-4,
  • Ubroker Bassano-Why Sport Valdagno 4-5,
  • Gsh Trissino-Bidielle Correggio 11-3.
  • Mercoledì 9/3 Galileo Follonica-Gds Forte dei Marmi.

La classifica alla 20° giornata: 

  • Trissino 55,
  • Lodi 44,
  • Forte dei Marmi* 40,
  • Follonica* e Bassano 38,
  • Grosseto e Valdagno 30,
  • Vercelli e Sarzana 29,
  • Montebello 23,
  • Sandrigo 17,
  • Monza 15,
  • Correggio 11,
  • Matera -15.
  • *una gara in meno.

Marcatori: 

  • Jordi Mendez (Lodi) 41,
  • Giulio Cocco (Trissino) 31,
  • Andrea Malagoli (Trissino) 30, 
  • Enric Torner (Lodi) 29,
  • Davide Nadini (Monza) 25,
  • Francesco Banini (24).


LO SPECIALE DI MAREMMAOGGI SULL’HOCKEY

Autore

  • Enrico Giovannelli

    Giornalista di MaremmaOggi. Ho iniziato a scrivere a 17 anni in un quotidiano. E da allora non mi sono mai fermato, collaborando con molte testate: sport, cronaca, politica, l’importante è esagerare! Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik