Il Grifone riparte da Silva: «Farò crescere i giovani» | MaremmaOggi Skip to content

Il Grifone riparte da Silva: «Farò crescere i giovani»

Il tecnico è già stato a Grosseto nel 2014-15. Di Matteo: aspettiamo la C, ma le possibilità non sono molte
Il presidente Di Matteo con il tecnico Massimo Silva
Il presidente Di Matteo con il tecnico Massimo Silva

GROSSETO. Una piuma alla volta il Grifone prende colore e fisionomia.

L’ultimo tassello in ordine cronologico a essere inserito è Massimo Silva, l’allenatore, di Pinerolo Po (Pv). 71 anni il prossimo 24 agosto, ex attaccante e anche ex tecnico del Grosseto nel 2014/2015 in serie C.

Un ritorno, dunque, che Silva descrive cosi: «Sono ritornato nei luoghi dove sono stato benissimo, e di questo sono tangibilmente gratificato».

Il nuovo nocchiere entra immediatamente nel vivo: «La voglia e la passione per il calcio sono identici a quelli di sette anni fa. Mi pongo questi obbiettivi: fare crescere i giovani in serie D, giocare per vincere con un gioco vero e godibile, mettere le mie conoscenze al totale servizio della società. Ho sempre schierato una difesa a tre dove potremmo inserire uno degli under necessari in questa categoria, ma da ex punta prediligo molto attaccare con tanti uomini. Questo il quadro per la serie D, dovesse materializzarsi la C dovremo rivedere le modalità di costruzione della squadra».

Presentato anche l’intero staff tecnico composto da Pino Murgia, allenatore in seconda, Gilberto Vallesi, preparatore dei portieri e Vincenzo Rodia, match analyst.

Lo staff tecnico al completo
Lo staff tecnico al completo

Nuovo anche lo sponsor tecnico affidato alla Kappa Teamwear. Un nome di grande spessore.

Al tavolo dello stato maggiore il presidente Nicola Di Matteo, il DG Pierluigi Petritola, il DS Umberto Quistelli e Massimo Galletti responsabile della comunicazione.

Di Matteo: ora aspettiamo la C, ma le possibilità sono basse

Di Matteo, nel ribadire che l’iscrizione alla serie D è una realtà, ha riaffermato che adesso «non resta che attendere la C. Personalmente reputo basse le percentuali di entrare nei professionisti, comunque noi ci faremo trovare  pronti a questa eventualità. Ad indicarlo è la formazione di uno staff tecnico di prima fascia e l’arrivo di Silva, un allenatore che non ha bisogno di presentazioni».

Sul fronte giocatori il DS Quistelli ha riferito che ««della scorsa stagione, a breve arriveranno due elementi. Di questo aspetto sono in sintonia perfetta con il mister con cui faccio e ricevo nomi. In ritiro a Cascia dal 24 luglio al 5 agosto porteremo 6 elementi della Juniores, che resteranno parte attiva della prima squadra».

Si tratta di Andrea Columbu, Jacopo Veronesi, Niccolo Rotondo, Francesco Di Bonito, Jacopo Battistoni e Manuel Tiberi.

Infine Petritola ha voluto chiarire che «Giampaolo Gorelli è il segretario della società per la serie D. In caso di accesso alla C andremo alla ricerca di un profilo diverso»

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected