Giovani e ubriachi: via 70 punti dalle patenti | MaremmaOggi Skip to content

Giovani e ubriachi: via 70 punti dalle patenti

Servizio “stragi del sabato sera”: ancora una volta molti ragazzi sono stati trovati alla guida in stato di ebrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
Polizia stradale durante i controlli alle auto
Gli agenti della polizia stradale durante i controlli

FOLLONICA. Sabato 7 gennaio, la polizia stradale di Grosseto, ha fermato numerosi giovani alla guida. Sono stati 70 i punti complessivi in meno tolti dalle patenti.

La polizia, col servizio di prevenzione denominato “Stragi del sabato sera”, ha controllato oltre 60 persone. 5 sono state sorprese alla guida in stato di ebbrezza. Una di queste era anche sotto l’effetto di stupefacenti.

Multe, sequestri di veicoli e ritiro di patenti

Tre giovani, poco più che ventenni, sono stati trovati alla guida con un tasso alcolico superiore alla norma. Le loro patenti sono state ritirate. Un dei ragazzi l’aveva conseguita da neanche 20 giorni.

Per il conducente sorpreso alla guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, è scattato l’immediato ritiro della patente ed il sequestro del veicolo.

Al termine del servizio, la pattuglia della stradale è intervenuta per un incidente che ha coinvolto un giovane ventenne. Anche lui neopatentato, è stato trovato positivo alla prova del palloncino. E anche per lui è stata inevitabile la multa col ritiro immediato della patente.

La polizia stradale ricorda che guidare dopo aver bevuto sostanze alcoliche provoca una riduzione del campo visivo e della prontezza dei riflessi. Il ritardo nella reazione di fronte ad un ostacolo o pericolo imprevisto, come anche un pedone che attraversa la strada, può mettere così in maggior pericolo la vita altrui e la propria.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected