Due anni per doping a Matteo Gianni | MaremmaOggi Skip to content

Due anni per doping a Matteo Gianni

Tegola per la squadra maremmana: il giocatore è stato fermato per uso di medicine non consentite. Potrà tornare a giocare solo nel novembre del 2024
La squadra dei Boars

GROSSETO. La sentenza ha lasciato senza parole i Boars Grosseto. Il prima base Matteo Gianni, 24 anni, è stato fermato dalla Procura federale per doping. Il giocatore sarebbe andato incontro all’articolo 2.2 del codice sportivo antidoping.

Tale articolo determina che «Un uso o tentato uso da parte di un atleta di una sostanza o di un metodo proibiti» costituisce violazione della normativa antidoping. E il giudice lo ha fermato dallo scorso 7 novembre. Il provvedimento terminerà il 6 novembre del 2024. Per il giocatore sono quindi stati previsti ben due anni di stop.

Matteo Gianni

La positività dopo le partite a Viterbo

Matteo Gianni era stato sorteggiato per un controllo da Nado Italia, alla fine delle partite disputate a Viterbo lo scorso 15 maggio. Un test di routine, che lo stesso Gianni aveva fatto senza nessun timore, come ha ricordato il presidente dei Boars Riccardo Ciolfi, amareggiato e stupito per la squalifica del suo giocatore. «La ritengo una squalifica del tutto ingiustificata – ha detto Ciolfi – Noi possiamo stare solo vicini a Matteo. Lui ha detto di aver preso solo dei prodotti farmaceutici per curare l’allergia da polline con la quale deve fare conti. Del tutto inconsapevole che potessero costituire un agente dopante. Lo ha fatto in buona fede. Questa è una squalifica davvero pesante».

Gianni ha giocato anche nel JR Grosseto in serie A2 nel 2020, provenendo dallo Junior Grosseto. Nell’ultima stagione con i Boars, Matteo ha disputato 20 partite con una media battuta di .288, battendo un fuoricampo e portando a casa 14 punti battuti a casa. Trascinando i Boars ai playoff.

Tra qualche giorno la Procura antidoping del Coni dovrebbe rendere nota la motivazione che ha portato alla squalifica di due anni.

Autore

  • Enrico Giovannelli

    Giornalista di MaremmaOggi. Ho iniziato a scrivere a 17 anni in un quotidiano. E da allora non mi sono mai fermato, collaborando con molte testate: sport, cronaca, politica, l’importante è esagerare! Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik