Discarica accanto alla tomba etrusca del Diavolino | MaremmaOggi Skip to content

Discarica accanto alla tomba etrusca del Diavolino

Ruspa, camioncino da lavoro, aratro: sono alcuni degli oggetti abbandonati nel terreno a due passi da una delle aree archeologiche più importanti del territorio
Rifiuti abbandonati accanto alla tomba etrusca del Diavolino
Rifiuti abbandonati accanto alla tomba etrusca del Diavolino

VETULONIA. Sembra incredibile, ma a poche decine di metri da una delle tombe Etrusche più conosciute del sito archeologico di Vetulonia, quella del Diavolino, c’è una vera e propria discarica a cielo aperto. O meglio, in quel terreno sono stati parcheggiati e abbandonati molti mezzi. Che arrugginiscono alle intemperie.

La segnalazione dei residenti

La denuncia è partita da alcuni residenti che ormai da tempo hanno fatto delle segnalazioni, e ora attraverso alcune foto vogliono mettere in mostra quello che sta avvenendo attraverso i canali del gruppo del Controllo di vicinato che, a sua volta, ha inoltrato la segnalazione alla polizia municipale di Castiglione della Pescaia e ai carabinieri. 

In mezzo al bosco c’è una ruspa, un camioncino da lavoro, e ancora un aratro, senza contare vecchie sedie e una baracca di alluminio smontata e una roulotte.

Insomma, un vero “parcheggio” spazzatura, in una zona che non è ben visibile dalla strada, ma che si para davanti a tutti quelli che vanno a visitare la tomba del Diavolino,  a due passi dallo sterrato.

La situazione di degrado già qualche anno fa era stata segnalata, ma non è successo nulla. Il terreno, però, è di proprietà: è difficile quindi intervenire in un’area privata.  

«Ci aspettiamo un intervento da parte di qualcuno, magari del Comune – dicono i residenti che hanno segnalato la discarica –  Non è bello e soprattutto è pericoloso per tutti una discarica del genere».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected