Covid, due morti e ricoveri in aumento | MaremmaOggi Skip to content

Covid, due morti e ricoveri in aumento

Le vittime sono una donna e un uomo di 80 anni, deceduti in malattie infettive a all’ospedale di Grosseto. In diminuzione i contagi e il tasso di positività
Un tampone per il covid
Tampone covid

GROSSETO. Una donna di Follonica di 92 anni, non vaccinata, e un uomo di 80 anni di Grosseto, vaccinato da oltre 120 giorni, sono deceduti oggi, 9 febbraio, nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Grosseto.

Salgono quindi a 273 i morti dall’inizio della pandemia, poco meno di due anni fa.

In aumento anche i ricoveri, sia di pazienti in ospedale per infezione da coronavirus – 47 in area Covid e 6 in terapia intensiva – che i cosiddetti “Covid per caso”. Sono 22 al Misericordia, a seguito dei focolai in neurologia e in riabilitazione, cui si è aggiunto un cluster anche in medicina interna, e 3 ricoverati nella bolla Covid a Orbetello.

Al momento, all’ospedale del capoluogo, sono stati attivati 16 posti letto multidisciplinari per incidentalomi, per far fronte agli ultimi 3 focolai. Sono gestiti da equipe mediche diverse in base alla patologia per la quale i pazienti sono ricoverati. 

I contagi e i casi comune per comune

La buona notizia, a fronte della pressione cui ancora è sottoposto il Misericordia, è la diminuzione dei contagi. I nuovi casi, aggiornati alle 24 dell’8 febbraio, sono 261, su 2.330 tamponi processati, che significa un tasso di positività dell’11.2 %.

I guariti sono 617 mentre i positivi in carico alla Asl sono 4.904 e i contatti stretti sono 1.407. I più colpiti continuano a essere gli under18 (78 casi su 261), circa un terzo del totale dei casi

Ecco la situazione nei comuni:

  • Grosseto 109
  • Follonica 26
  • Monte Argentario 18
  • Orbetello e Manciano 15
  • Massa Marittima 11
  • Roccastrada 7
  • Gavorrano, Scarlino, Capalbio e Arcidosso 6
  • Castiglione della Pescaia 5
  • Cinigiano e Scansano 4
  • Civitella Paganico, Isola del Giglio, Magliano in Toscana, Campagnatico e Semproniano 3
  • Montieri, Sorano e Castel del Piano 2
  • Castell’Azzara e Seggiano 1

Autore

  • Lina Senserini

    Redattrice di MaremmaOggi. Laurea in Lettere moderne, giornalista dal 1995. Dopo 20 anni di ufficio stampa e altre esperienze nel campo dell’informazione, sono tornata alle "origini" prima sulla carta stampata, poi sulle pagine di MaremmaOggi. Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik