Conad via Scansanese e territorio, i produttori ci mettono la faccia Skip to content

Conad via Scansanese e territorio, i produttori ci mettono la faccia

Viaggio attraverso i prodotti di eccellenza della Maremma, alla scoperta dei produttori, le loro storie, le curiosità, le eccellenze
La zona dedicata ai prodotti del territorio alla Conad di via Scansanese
La zona dedicata ai prodotti del territorio alla Conad di via Scansanese

GROSSETO. Lo slogan di Conad parla chiaro “Persone oltre le cose“. Perché quando entri in un negozio Conad sai che non trovi solo merce da acquistare, ma “persone autentiche e disponibili, capaci di dare un senso a ciò che si vende e a ciò che non ha prezzo”. Non sono dettagli, è sostanza.

E persone sono anche i produttori, quelli veraci del territorio, quelli che si sporcano le mani nella terra di Maremma ogni giorno, per portare sulle nostre tavole la frutta, la verdura, la carne, il pesce e il pane. E poi la pasta, le marmellate, il miele, la passata di pomodoro.

Persone che ci fanno sentire sicuri quando facciamo la spesa perché, in fondo, quello che mettiamo nel carrello arriva dal campo accanto a casa, dal mare dove facciamo il bagno, dalle vigne e le olivete che fotografiamo orgogliosi di vivere in Maremma. 

In Maremma si dice: «Quando morirò andrò all’inferno, perché ho vissuto tutta la vita in paradiso». Ed è così, la Maremma è un paradiso per l’ambiente, il clima e, non ultima, l’enogastronomia.

Conad ha aperto le porte ai produttori locali

Conad, a Grosseto, ha scelto di aprire le porte ai produttori locali. Sono centinaia quelli che portano i propri prodotti sugli scaffali dei punti vendita del Tiro a Segno, di via Senegal, di via Scansanese. Gli scaffali sono facilmente identificabili dal marchio bianco su fondo marrone “Prodotti del territorio“. Ci sono le aziende più grandi, ma soprattutto qui hanno spazio i produttori più piccoli, di nicchia, le aziende a conduzione familiare, vere chicche per chi ama fare la spesa a km0.

Ma cosa si nasconde dietro a quelle etichette, qualche volta anche scritte a mano? Chi sono i produttori che hanno creato le delizie che compriamo? Quali sono le loro storie e dove sono le loro aziende? 

Noi di MaremmaOggi siamo andati a conoscerli.

L'interno del nuovo supermercato Conad in via Scansanese
L’interno del nuovo supermercato Conad in via Scansanese

La storia dei piccoli produttori

Due produttori del territorio, ogni mese, ci racconteranno la loro storia e come nascono i loro prodotti. Video interviste simpatiche, realizzate nel supermercato di via Scansanese, l’ultimo nato di Clodia Commerciale. Parleremo con loro accanto allo scaffale, o al banco, che espone i loro prodotti, così che possano prenderli in mano, con orgoglio, illustrarli, svelarne i segreti.

Dalla pasta, al miele, ai prodotti della stagione, l’olio, il vino e il pesce: sarà un viaggio attraverso la Maremma migliore, operosa, verace. Abbiamo chiamato la rubrica “Prodotti e produttori del territorio, ogni puntata sarà “linkata” in questo articolo pilota.

Passo dopo passo scoprirete, con noi, un mondo forse sconosciuto ai più, ma pieno di fascino. E forse, dopo, la spesa la farete con una consapevolezza maggiore.

Le aziende si raccontano

CONAD VIAGGIO NEL GUSTO

  1. Azienda agricola biologica Le Vigne – Montenero d’Orcia – Olio, pasta, miele
  2. Panificio 900 – Grosseto – Pane, pizza, crostate
  3. Otto frati e il paradiso di Siloe: dove l’agricoltura crea prodotti unici
  4. I fiori blu che salvano le api. E regalano un miele unico
  5. LaSelva, quando l’agricoltura bio è una filosofia

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik