Carnevale di Castiglione: il Comitato spegne le polemiche Skip to content

Carnevale di Castiglione: il Comitato spegne le polemiche

Domenica scorsa le Fatine di Insieme in Rosa non hanno partecipato, per un disguido: «Speriamo che ci ripensino e siano presenti alle prossime sfilate» dicono dal Comitato
Carnevale a Castiglione della Pescaia
Carnevale a Castiglione della Pescaia

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. Smorza le polemiche il Comitato carnevale del paese dopo la mancata partecipazione alla sfilata delle Fatine dell’associazione di Insieme in Rosa.

In una nota il comitato carnevale scrive: «Anche in una manifestazione dove il principio è quello del divertimento, abbiamo eseguito tutti gli obblighi in maniera seria. Domenica scorsa ci siamo divertiti e abbiamo fatto divertire la cittadinanza ma una nota ha stonato il buon umore di tutti».

«È ormai pubblica la mancata partecipazione dell’associazione Insieme in Rosa con l’ape alla parata con le 30 Fatine. Vogliamo ribadire che da parte nostra non esiste polemica tanto meno nessun veto per qualsiasi associazione a partecipare alla sfilata».

Carnevale a Castiglione, si balla

I motivi della mancata sfilata delle Fatine

«L’Ape Piaggio di Insieme in Rosa era nella lista presentata – spiega ancora il Comitato carnevale – nella mail inviata via posta certificata alla polizia municipale di Castiglione della Pescaia (che non ne ha preso atto perché gli uffici erano chiusi). Mentre dall’ufficio preposto della questura di Grosseto invece abbiamo avuto immediatamente risposta. Non c’è stata dunque nessuna “dimenticanza” da parte nostra».

Purtroppo, l’integrazione dell’ape con le modifiche strutturali è stata presentata in un secondo tempo rispetto agli altri carri, per un ritardo di consegna della documentazione da parte dell’associazione Insieme in Rosa. «Inutili gli interventi e le ragioni espresse dal Comitato carnevale nel far sfilare il mezzo agli agenti della Polizia Municipale in servizio per la manifestazione» dicono dal comitato.

«Arrivando anche in ritardo – ricordano – gli agenti ci hanno messo nella condizione di fermarci subito in piazza Garibaldi, e modificare quindi il percorso dell’intera parata, che prevedeva il passaggio per il paese. Amaraeggiati per tutto quanto accaduto e dispiaciuti che le 30 Fatine domenica scorsa abbiano deciso di non partecipare in alcun modo alla parata, ribadiamo che l’associazione Insieme in Rosa, una delle più attive e più importanti del nostro territorio, secondo noi e secondo tutta la comunità, dovrebbe partecipare con il proprio Ape alle prossime uscite previste per domenica 12 e domenica 19».

«Chiudiamo queste sterili polemiche e condividiamo insieme alla cittadinanza, che le appoggia e le sostiene, anche la gioia del carnevale» conclude.

Carnevale a Castiglione, festa in piazza Garibaldi

Domenica si replica

A parte l’inconveniente con l’associazione di Insieme in Rosa, il carnevale di Castiglione della Pescaia è stato un successo culminato con la festa in piazza Garibaldi. Domenica 12 e domenica 19 si replicherà l’appuntamento, a partire dalle 14.30.

Il Comitato castiglionese del carnevale da sette anni organizza nel mese di febbraio la manifestazione con la parata, grazie anche ai rioni Poggio d’Oro, rione Campagna, rione Bandita e alla partecipazione di altre associazioni.

«L’intento del nostro lavoro – spiega ancora il Comitato – è quello di creare un momento di aggregazione e far divertire grandi e piccoli in un periodo dell’anno dove in una località turistico balneare come Castiglione della Pescaia non ci sono grandi attrazioni».

Carnevale a Castiglione tanta gente in piazza

Quest’anno a sfilare, come da programma sono:

  • il Rione poggio d’Oro con il carro dedicato a Cappuccetto Rosso,
  • il rione Campagna con il carro dedicato a Cenerentola,
  • il rione Bandita che presenta Biancaneve,
  • la Croce Rossa Italiana con Peter Pan,
  • Insieme in Rosa con la parata dedicata a Raffaella Carrà.

Un’organizzazione che mette in evidenza realtà e abilità tutte made in Castiglione: come diceva Italo Calvino, a cui è dedicato il carnevale 2023 – «Io penso che il divertimento sia una cosa seria».

Autore

  • Enrico Giovannelli

    Giornalista di MaremmaOggi. Ho iniziato a scrivere a 17 anni in un quotidiano. E da allora non mi sono mai fermato, collaborando con molte testate: sport, cronaca, politica, l’importante è esagerare! Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik