Capodanno in Maremma: da Casadei al primo tuffo del 2023 Skip to content

Capodanno in Maremma: da Casadei al primo tuffo del 2023

Il nuovo anno si avvicina, saranno molte le piazze centrali che si riempiranno di suoni e colori il 31 dicembre. Anche se Grosseto festeggia il 30, in teatro. Ecco date e orari dei festeggiamenti in provincia
Capodanno 2023
Capodanno 2023

GROSSETO. Salutare il nuovo anno tutti insieme.

Da nord a sud della Maremma, sono molte le piazze di città e paesi che si preparano a farlo. A inaugurare il 2023 con canti e balli, ma anche con enogastronomia e giochi della tradizione. Eccone una rassegna, che parte da Follonica e scende fino alla costa d’Argento.

Capodanno a Follonica

Il comune del golfo saluterà il nuovo anno animando piazza Sivieri.
A partire dalle 22.30 del 31 dicembre si alterneranno sul palco della piazza dj, vocalist e live performers (l’ingresso è gratuito). Con una varietà di generi che promette di accontentare un po’ tutti i gusti.

capodanno follonica 2023
capodanno follonica 2023

I protagonisti saranno i dj Luca Guerrieri e Thomas Neville, i musicisti Andrea GozziGabriele Bazz e il vocalist Lorenzo della Volpe.

Massa Marittima, Montieri, Gavorrano

La festa di Capodanno a Massa Marittima animerà tutta piazza Garibaldi. Un luogo che si propone di riunire idealmente anche gli altri territori vicini tutti in una sera.

La serata del 31 dicembre 2022 inizierà alle 23.30 proseguendo fino alle 3 di notte. Sarà all’insegna della buona musica, con il dj Giacomo Ghinazzi e il vocalist Francesco Minelli. Per tutto il giorno fino a chiusura della serata rimarranno aperti la pista di pattinaggio e il punto ristoro del Barrino, allestito in piazza.

Lo stand del barrino a Massa Marittima durante i festeggiamenti natalizi
Il Barrino a Massa Marittima durante i festeggiamenti natalizi

La festa del 31 è preceduta da “L’anno che verrà” del 30 dicembre, che alle 16.30 aprirà le porte del Museo archeologico Giovannangelo Camporeale.

Un altro evento che precede i festeggiamenti del Capodanno e che ritorna a illuminare uno dei luoghi più caratteristici della Maremma è quello organizzata dall’associazione culturale “Il castello di pietra”. Si tratta de “I falò di fine anno“. Venerdì 30 dicembre, torna dopo 3 anni di stop questo evento tanto atteso, al centro sociale di Casteani, alle 19. Con stand gastronomici, dolci e giochi.

Falò fine anno Gavorrano
Falò fine anno Gavorrano

Montieri sposta la festa del Capodanno al teatro comunale di Boccheggiano. Dalle 23.30 del 31 dicembre partirà una tombolata con brindisi allo scoccare della mezzanotte. Dalle 00.30 è previsto il concerto degli Ambadaran. A seguire un dj-set.

Capodanno a boccheggiano 2023 locandina
Capodanno a Boccheggiano 2023

 

Castiglione in piazza il 31, Grosseto a teatro il 30

Castiglione della Pescaia festeggia Capodanno al mare. La sera del 31 dicembre, in piazza Orto del Lilli con la musica curata dal dj set di Niko Sneik. Domenica 1° gennaio, invece, tutti pronti per il primo bagno dell’anno.

Il festeggiamento forse più stravagante della Maremma è quello del capoluogo, Grosseto. Niente solita piazza con musica e balli, quest’anno il capodanno 2023 in città si festeggia al Teatro Moderno, il 30 dicembre, il giorno prima. E non sono mancate le polemiche.

Lo spettacolo che parte alle 21.30 sarà condotto da ConteMax Venturacci e vedrà molti artisti darsi il cambio, all’insegna della musica e del divertimento. La registrazione del festival di Capodanno grossetano, con tanto di brindisi finale, andrà poi in onda la sera del 31 dicembre su Tv9.

Festival di Capodanno a Grosseto
Festival di Capodanno a Grosseto

Capodanno sull’Amiata

Sul Monte Amiata per questo Capodanno si respira una grande area di festa. I festeggiamenti iniziano già dalle sue pendici, a Roccastrada infatti il capodanno rocchigiano prende il via la sera del 31 dicembre alle 22, al piazzone, con la musica di dj Cocktail.

Salendo sul monte, a Castel del Piano, sabato 31 dicembre i festeggiamenti prenderanno il via in piazza Madonna alle 21. Poco prima, alle 18.30 è in calendario un appuntamento propiziatorio: la consegna del vischio e del vin brulé, in piazza Garibaldi.

castel del piano festività natalizie capodanno 2023
I festeggiamenti a Castel del piano

A Santa Fiora dopo la fiaccolata del 30 dicembre, l’attesa del primo dell’anno inizierà ufficialmente alle 22.30 del 31. Comune, Pro Loco e Kartika Club, invitano tutti in piazza Garibaldi per la grande festa.

La serata sarà animata dai dj del Kartika: dj Imbo e dj Leto e da Freddy the voice. Faranno ballare tutti fino a tarda notte.

Santa Fiora in festa capodanno 2023
Santa Fiora in festa

Domenica 1° gennaio, poi, alle ore 17.30, al Teatro Camilleri, ci sarà il tradizionale concerto del primo dell’anno della Filarmonica Gioberto Pozzi, diretta dal maestro Daniele Fabbrini, dal titolo “Sinfonia Svelata”. Un viaggio nella storia delle ouverture e dei preludi di famose opere classiche.

Manciano e Pitigliano

Il centro del borgo mancianese si anima insieme a quello di Saturnia. Sabato 31 dicembre, infatti, dalle 22.30 balli ed enogastronomia saranno il cuore dei festeggiamenti in piazza della Rampa a Manciano. Le musiche arrivano direttamente dagli anni ’90, curate da dj Morris.

Capodanno Manciano 2023
Capodanno Manciano 2023

A Saturnia invece la musica sarà curata da dj Frnz. Inizierà alle 22 in piazza, con l’accensione della focarazza.

capodanno in piazza a Saturnia 2023
capodanno in piazza a Saturnia 2023

Nella città del tufo, Capodanno si festeggia in piazza della Repubblica con la musica de “I Divina”. Apriranno i festeggiamenti alle 23.30, seguirà il dj-set di Mr Kikko.

I festeggiamenti a Pitigliano
I festeggiamenti a Pitigliano

Capodanno sulla costa d’Argento

Dal Comune di Monte Argentario arriva una doppia proposta.

Sabato 31 dicembre dalle 22, infatti, piazza dei Rioni di Porto Santo Stefano e piazza Roma a Porto Ercole attenderanno l’arrivo del 2023 con due spettacoli gratuiti differenti, entrambi con protagonisti dello spettacolo molto conosciuti.

Orchestra Mirko Casadei
Orchestra Mirko Casadei

A salire sul palco di piazza Roma a Porto Ercole sarà la Popular folk orchestra di Mirko Casadei. Il figlio del “re del liscio” proporrà alle 22 uno spettacolo di due ore e mezzo che ripercorre la storia dei novanta anni dell’orchestra italiana più amata, più i successivi revival più famosi. Un concerto da ballare, cantare e vivere.

In piazzale dei Rioni a Porto Santo Stefano lo spettacolo sarà garantito, dalle 22, dai Deejay di Rds (Radio dimensione suono), dalla vocalist Giuditta Arecco e dal cabaret di Gaetano Gennai.

Giuditta Arecco e Gaetano Gennai
Giuditta Arecco e Gaetano Gennai

LEGGI ANCHE:

Capodanno, Rosini fa i conti al Comune: «Speso troppo prima»

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected