Calcio dilettanti, bene l'Atletico Maremma. Tiene il Montiano Skip to content

Calcio dilettanti, bene l’Atletico Maremma. Tiene il Montiano

Calcio dilettanti, torna a vincere il Fonteblanda. Continua la corsa dell’Argentario. Nuova Grosseto e Pantani si separano
Calcio dilettanti: un momento di Urbino Taccola-Atletico Maremma
Calcio dilettanti: un momento di Urbino Taccola-Atletico Maremma

GROSSETO. Cade l’Invicta Sauro, vince l’Atletico Maremma, il Montiano pareggia sul difficilissimo campo del Belvedere, al termine di una gara esplosiva. Cade ancora, in seconda, la Nuova Grosseto Barbanella e la sconfitta costa il posto al tecnico Luca Pantani.

Promozione – Girone C

  • INVICTA SAURO-ATLETICO ETRURIA 2-4 – Scivolone casalingo per l’Invicta Sauro che rallenta la corsa verso la zona playoff.
  • URBINO TACCOLA-ATLETICO MAREMMA 1-2 – Risorge l’Atletico Maremma proprio nel momento più difficile contro un avversario tradizionalmente ostico. Adesso la squadra di Fabio Lorenzini dovrà dimostrare nelle prossime occasioni che non è stato un fatto sporadico ma che realmente è cambiato il passo.
  • SANT’ANDREA-COLLI MARITTIMI 1-2 – Al netto della indubbia forza del Colli Marittimi rimane la sensazione che per il Sant’Andrea la strada verso la salvezza è tutta in salita.

Prima Categoria – Girone C

  • BELVEDERE-MONTIANO 3-3 – Gol e spettacolo nella sfida al vertice della classifica. Una partita che non toglie niente a nessuno e offre la certezza che Belvedere e Montiano sono due splendide realtà di questo campionato che lotteranno per il titolo fino alla fine.
  • SAN MINIATO-CASOLESE 0-3 – Un risultato che ridimensiona il San Miniato e proietta definitivamente la Casolese nell’olimpo delle migliori squadre del campionato.
  • MASSA VALPIANA-DONORATICO 4-1 – Nel Massa Valpiana vige la legge del 4. Quattro gol realizzati nella scorsa giornata contro l’Orbetello, quattro marcature messe a segno anche contro il Donoratico, di questo passo il Massa Valpiana può arrivare sempre più in alto.
  • FONTEBLANDA-VOLTERRANA 1-0 – Non è ancora il miglior Fonteblanda ma la forma si trova anche con le vittorie sofferte.
  • ORBETELLO-VENTURINA 2-2 – L’Orbetello continua a non vincere in casa ma in questa occasione il pareggio ha il valore del bicchiere mezzo pieno.
  • SAN VINCENZO-MONTEROTONDO 2-0 – L’impressione è che il Monterotondo sia in caduta libera e non accenna a dare segnali di ripresa.
  • CASTELNUOVO VAL DI CECINA-POMARANCE 1-3 – Acuto del Pomarance che mette nei guai il Castelnuovo val di Cecina che non sembra in grado di uscire dal momento buio.
  • FORTE DI BIBBONA-GRACCIANO 0-0 – UN pareggio che è gradito al Gracciano, un po’ meno al Forte di Bibbona.   

Seconda Categoria – Girone C

  • MARCIANA MARINA-MONTIERI 0-0 – Un pareggio in trasferta non è mai un risultato da disprezzare ma dal Montieri potevamo attenderci un risultato migliore.
  • RIBOLLA-ETRUSCHI LIVORNO 1-0 – Una vittoria di misura che regala tre punti preziosi sia per sognare e sia per tenere a debita distanza la zona pericolosa della classifica.

Seconda Categoria – Girone D

  • SANTA FIORA-ARGENTARIO 0-1 – La squadra di Riccardo Berni non conosce ostacoli, dimostra di saper vincere in tutte le condizioni e contro qualsiasi avversario.
  • MANCIANO-CALDANA 4-0 – Il Manciano non demorde, i biancorossi tengono il passo della capolista Argentario e continuano a viaggiare a un ritmo molto sostenuto.
  • SORANO-ROCCASTRADA 2-0 – In un campionato ad andatura “normale” il passo del Sorano sarebbe stato da prima della classe ma in questo campionato la formazione di Emilio Baldoni deve accontentarsi dell’attuale terzo posto pur continuando a sperare nel doppio sorpasso.
  • CAMPAGNATICO ARCILLE-SAN QUIRICO 5-1 – La squadra di Nicola Pedone è in salute e si vede, rifilare 5 gol al San Quirico non è un’impresa facile.
  • ALBERESE-RISPESCIA 0-1 – Il Rispescia non finisce di stupire e l’Alberese non finisce di deludere, questo è il responso del derby che ha accentuato le rispettive caratteristiche delle due squadre.
  • CINIGIANO-MARINA 3-5 – Con questo risultato il Cinigiano entra in crisi e il Marina è ufficialmente in corsa per un piazzamento in zona playoff.
  • CASTELL’AZZARA-VIRTUS AMIATA 0-1 – Il Castell’Azzara sprofonda e la Virtus Amiata prende qualcosa in più di una semplice boccata di ossigeno.
  • NUOVA GROSSETO-SCARLINO 0-2 – L’esito di questa partita ha confermato le difficoltà della Nuova Grosseto ed ha acuito il rimpianto dello Scarlino che si trova lontano dalla zona di classifica che conta pur disponendo di un organico di eccelsa qualità. Così le strade della Nuova Grosseto Barbanella e del tecnico Luca Pantani si sono separate.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected