Blue Factor travolgente: ancora testa di serie | MaremmaOggi Skip to content

Blue Factor travolgente: ancora testa di serie

Il Castiglione batte il Sarzana per 7-2. Sconfitte per il Follonica e il Grosseto
Festa dopo un gol della Blue Factor Castiglione
Festa dopo un gol della Blue Factor Castiglione

GROSSETO. Nella seconda giornata di serie A2, la Blue Factor di Alberto Aloisi liquida 7-2 al Casa Mora il Sarzana. Ma potrebbe perdere per qualche settimana Buralli per un problema muscolare.

L’HobbyStore di Carlo Gucci invece, gioca bene a lungo a Matera, ma nel finale deve cedere per 4-2.

Nulla da fare per l’Acea Follonica di Franco Polverini: il Campolongo Salerno parte subito forte con gli azzurri che cedono per 5-2.

Il successo della Blu Factor

BLUE FACTOR CASTIGLIONE: Michael Saitta, (Alessandro Donnini); Federico Buralli, Diego Guarguaglini, Filippo Onori, Brando Santoni, Filippo Montauti, Luigi Brunelli, Emanuele Perfetti. All. Alberto Aloisi.

GAMMA INNOVATION SARZANA: Francesco Venè, (Mattia Andreoni); Alessandro Ungari, Matteo Pistelli, Lorenzo Angeletti, Jacopo Baldocchi, Ottavio Ponti, Alessio Lavagetti, Mirko Tognacca, Flavio Del gatto. All. Matteo Pistelli.

ARBITRO: Mauro Donato di Salerno.

RETI: pt (3-1)  7’09 Ungari (S), 7’15 e 20’27 Buralli (C), 23’10 Brunelli (C); st 0’08” Guarguaglini (C), 9’25 Brunelli (C), 12’59 Tognacca (S), 12’47 e 17’34 Montauti (C).

CASTIGLIONE. Blue Factor travolgente nella seconda giornata di serie A2. Al Casa Mora il Castiglione di Alberto Aloisi stende il Gamma Innovation Sarzana per 7-2, dominando la partita. Unico neo l’infortunio a Federico Buralli, che potrebbe tenere l’attaccante fuori per qualche settimana.

Il Sarzana non aveva giocato la scorsa settimana a causa dell’allagamento della pista del Vecchio mercato, e l’allenatore-giocatore Matteo Pistilli doveva saggiare la forza dei suoi.

Dopo un inizio guardingo, al settimo è stato dato fuoco alle polveri. Ungari supera Saitta, e nemmeno il tempo di battere da centro pista che Buralli cannoneggia raggiungendo il pari. La gara rimane godibile: sul blu a Angeletti che aggancia Buralli, Brunelli spara fuori la punizione. Poi il blu lo becca Buralli: Saitta stoppa Pistelli.

Anche Del Gatto stende Brunelli: Venè para su Buralli, ma nulla può il portiere ligure sulla conclusione da fuori sempre di Buralli, in power play, per il 2-1 maremmano. La discesa a sinistra di Brunelli è poi conclusa dal capitano con un diagonale imprendibile, per il 3-1 che manda le squadre al riposo.

Ad inizio ripresa arriva il gol del 4-1 che taglia le gambe al Sarzana: appena pochi secondi e sul tiro di Buralli ci pensa Guarguaglini a deviare di giustezza in rete. Il Castiglione diventa così padrone della pista. Brunelli segna da fuori, Tognacca accorcia su allungo di Del Gatto. Poi va in gol anche Montauti, e dopo il rigore di Pistelli parato, ancora Montauti fissa il definitivo 7-2.

Bene l’Hobbystore , ma niente punti

ROLLER MATERA: Joseph  El Haouzi, Adriano Lanza; Alessandro Spurio, Conrado Piozzini,Simone  Rondinone, Pamela Lapolla, Simone Bigatti, Michele Ferrara, Daniele Gadaleta, Alessandro Zaccaro. All. Daniele Persia.

HOBBYSTORE GROSSETO: Tommaso Bruni, Alessandro  Del Viva; Riccardo Salvadori, Francesco Borracelli, Carlo Gucci, Michele Nerozzi, Tommaso Giusti, Lorenzo Alfieri, Marco Maria Bianchi. All. Carlo Gucci.

ARBITRO: Roberto Toti di Salerno.

RETI:  pt (1-2)  5’40 Bianchi (G), 7’25 Salvadori (G), 7’59 Lapolla (M); st 4’11 pp 11’15  Gadaleta (S), 24’54 Bigatti (M).

MATERA. L’Hobbystore Grosseto, nella seconda giornata di serie A2, cede nuovamente nella ripresa sulla pista del Decom Roller Matera. I biancorossi di Carlo Gucci hanno tenuto testa, disputando un buon incontro, a un avversario arcigno che ha puntato molto sulla forza fisica.

I grossetani sono partiti a spron battuto, andando sul doppio vantaggio nel giro di un minuto e mezzo, tra il sesto e l’ottavo minuto. Grazie alle reti di Marco Bianchi, sulla respinta del portiere El Haouzi dopo un tiro diretto sull’espulsione di Piozzini. E con Riccardo Salvadori, che ruba palla a Bigatti e va a segno con gran un tiro da lontano.

Il 2-0 dura appena 34 secondi, a causa della rete di Pamela Lapolla che supera Tommaso Bruni con un tiro da fuori.

Nella ripresa una doppietta di Gadaleta ribalta la situazione e nel finale, con il Grosseto (alla ricerca di un pareggio che sarebbe stato meritato) è arrivato il gol di Bigatti a sei secondi dalla fine. Con una formazione rimaneggiata, senza Saitta e Battaglia, l’Hobbystore esce comunque a testa alta da Matera e torna in Maremma con buone indicazioni per i prossimi incontri.

Nulla da fare per l’Acea Follonica

ACEA FOLLONICA: Ernesto Maggi, Marco Mugnaini; Mattia Polverini, Francesco Margheriti, Mattia Ricceri, Mattia Giabbani, Claudio Bracali, Matteo Faelli, Adriano Maggi, Edoardo Fabbri. All. Franco Polverini.

CAMPOLONGO SALERNO: Juanito Marrazzo, (Giancarlo Melillo);  Daniele Esposito, Giuseppe Giudice, Giorgio Giudice, Juan Cruz Fontan Alfani, Gianmarco Durante. All. Massimo Giudice.

ARBITRO:  Luca Lossi di Viareggio.

RETI: pt (0-3) 0’32” Giu.Giudice (S), 5’50 e 22’47 Fontan (S); st 0’39” Giu.Giudice (S), 3’41  Fontan (S) , 17’50 Giabbani (F), 21’50 Bracali (F).

Seconda giornata 14-15 gennaio

Blue Factor Castiglione Gamma Innovation Sarzana 7-2
Farmaè Pumas Ancora Viareggio Sgs Forte dei Marmi 2-0
Rotellistica Camaiore Indeco Afp Giovinazzo 6-6
Decom Roller Matera HobbyStore Grosseto 4-2
Acea Follonica Campolongo Salerno 2-5

 

La classifica

  P Pg Pv Pa Pe Gf Gs D
Blue Factor Castiglione 6 2 2 0 0 11 5 6
Farmaè Pumas Ancora Via. 6 2 2 0 0 6 2 4
Indeco Afp Giovinazzo 4 2 1 1 0 11 9 2
Campolongo Salerno 3 2 1 0 1 7 6 1
Decom Roller Matera 3 2 1 0 1 7 7 0
Rotellistica Camaiore 1 2 0 1 0 6 6 0
HobbyStore Grosseto 1 2 0 0 1 7 9 -2
Acea Follonica 1 2 0 0 1 7 10 -3
Sgs Forte dei Marmi 0 2 0 0 2 3 6 -3
Gamma Innovation Sarzana 0 2 0 0 1 2 7 -5

 

Terza giornata 21-22 gennaio

HobbyStore Grosseto Campolongo Salerno  
Indeco Afp Giovinazzo Blue Factor Castiglione  
Rotellistica Camaiore Decom Roller Matera  
Sgs Forte dei Marmi Acea Follonica  
Gamma Innovation Sarzana Farmaè Pumas Ancora Viareggio  

 

Girone A

Seconda giornata 14-15 gennaio girone A

La classifica P Pg Pv Pa Pe Gf Gs D
Roller Hockey Scandiano 6 2 2 0 0 12 6 6
Trissino 05 6 2 2 0 0 13 9 4
Symbol Amatori Modena 6 2 2 0 0 13 9 4
Bdl Minimotor Correggio 4 2 1 1 0 11 7 4
Venetalab Breganze 4 2 1 1 0 9 7 2
Hockey Thiene 3 2 1 0 1 12 7 5
Seregno 0 2 0 0 2 7 10 -3
Montecchio Precalcino 0 2 0 0 2 5 11 -6
Dyadema Roller Bassano 0 2 0 0 2 9 16 -7
Azzurra Novara 0 2 0 0 2 8 17 -9

 

Terza giornata 21-22 gennaio

Hockey Thiene Trissino 05  
Dyadema Roller Bassano Roller Hockey Scandiano  
Seregno Montecchio Precalcino  
Azzurra Novara Bdl Minimotor Correggio  
Venetalab Breganze Symbol Amatori Modena  

 

Gol

  La stecca d’oro della serie A2
8 Nicolas Fernandez Bdl Minimotor
5 Andrea Della Valle Breganze
5 Gabriel Tudela Correggio
4 Federico Buralli Blue Factor Castiglione
4 Andrea Poli Hockey Thiene
4 Alberto Rigo Trissino 05
4 Juan Fontan Alfani Salerno
4 Davide Zanini Montecchio Precalcino
4 Federico Correa Mura Afp Giovinazzo

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected