Beach tennis, Irene Mariotti vice campionessa italiana | MaremmaOggi Skip to content

Beach tennis, Irene Mariotti vice campionessa italiana

In coppia con la versiliese Elena Francesconi cede in finale solo alle campionesse del mondo Gasparri-Valentini. Quarti per Gasparri e Gini
Irene Mariotti e Elena Francesconi in un momento della finale dei campionati italiani

GROSSETO. Dopo il trionfo di Niccolò Gasparri nel tabellone di singolo ai campionati italiani assoluti indoor di Imola, una grandissima impresa arriva da Irene Mariotti.

La giovanissima grossetana infatti, 17 anni, in coppia con la versiliese Elena Francesconi (16 anni), è stata le vera rivelazione del torneo, arrivando a giocarsi il titolo in finale con le fortissime Giulia Gasparri, 31 anni, numero 1 mondiale e Ninny Valentini, 23 anni, numero 7 del ranking mondiale Itf. Non due qualsiasi. Una coppia fortissima e affiatatissima, campionesse mondiali in carica ai recenti mondiali di Terracina e, ovviamente, teste di serie numero 1 agli italiani.

Già l’impresa, Elena e Irene, partite con la testa di serie numero 7, l’avevano fatta in semifinale, superando la numero 4 Itf Nicole Nobile (in coppia con Federica Bacchetta), in soli due set (6-4, 7-5), dopo aver combattuto un quarto di finale infinito con Veronica Visani (#20 Itf) e Martina Corbari (#27 Itf), terminato solo al long tie-break (7-5, 5-7, 10-8).

La finale, terminata 6-2 6-2 per le fortissime avversarie, è stata meno scontata di quanto non dica il punteggio, che non racconta dei tantissimi killer-point (i giochi decisi dal punto secco “killer” sul 40-40) e della grande reazione nel secondo set di Irene e Elena, beffate da una palla fuori di un capello sul 3-2, 40-40.

Elena Francesconi e Irene Mariotti
Elena Francesconi e Irene Mariotti

Il primo set è stato equilibrato fino al 2-2, poi le avversarie hanno preso il largo. Stesso andamento nel secondo set, con break e contro-break e quella palla maledetta che invece del 3-3 ha dato il 4-2 a Gasparri-Valentini, che poi hanno allungato.

Un po’ di amarezza ma, a guardare cosa dice la carta d’identità, il futuro è tutto delle due amiche di Grosseto e Torre del Lago che, spesso in estate, è possibile trovarle a giocare alla Bussola di Marina di Grosseto.

Quarti per Gini e Gasparri, ottavi per Rosichini

Ottimi risultati per gli atleti maremmani impegnati nel torneo maschile.

Niccolò Gasparri, in coppia con Luca Andreolini ha conquistato i quarti, arrendendosi in due set, due tie-break persi a 4, ai fenomeni Alessi-Giovannini (7-6, 7-6). Ma negli ottavi la giovane coppia si è tolta la soddisfazione di battere nettamente gli espertissimi Chiodioni-Benussi (6-1, 6-3).

Splendidi quarti di finale anche per Gabriele Gini, in coppia con Ammendola, arrivato ai quarti, dove ha perso da una coppia che non finisce mai, Garavini-Faccini (6-2, 6-4).

Ottavi di finale per Damiano Rosichini, in coppia con il “solito” Filippo Boscolo, battuti da Ponti-Galeazzi (7-5, 6-2).

Sorteggio sfortunato, infine, per Alessandro Lupo e Giulio Marraccini che, nei 16esimi, hanno trovato Cramarossa-Bollettinari. È finita 6-1, 6-2.



LO SPECIALE BEACH TENNIS DI MAREMMA OGGI

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected