Addio Mimì, la regina dei jeans del centro storico | MaremmaOggi Skip to content

Addio Mimì, la regina dei jeans del centro storico

Mirella Dini ha gestito per decenni il negozio “Indumenti americani”. Madre dell’assessore Amante, in suo onore il Grosseto scende in campo con il lutto al braccio
Mirella Dini con la figlia Angela il giorno delle nozze
Mirella Dini con la figlia Angela Amante il giorno delle nozze

GROSSETO. Per quattro generazioni, hanno dettato la moda in città: quella del jeans, quella che ha fatto respirare l’aria a stelle e strisce e i sogni grandi di un Paese lontano. Mimì, di quel negozio che si chiamava “Indumenti americani” e che si trovava in piazza del Sale, era la regina di quell’innovazione. Un’innovazione fatta di quella moda che arrivava da Oltreoceano.

Se n’è andata a 77 anni, dopo una brutta caduta avvenuta lo scorso ottobre. Mirella Diani, mamma dell’assessora del Comune di Grosseto Angela Amante, è sempre stata una donna controcorrente, una grande innovatrice. Lo è stata quando ha raccolto l’eredità dei suoceri, Adelina e Angelo Amante, che avevano aperto il negozio in piazza del Sale nei primi anni Sessanta. È stato quello, il primo negozio di jeans aperto a Grosseto.

Mirella Dini con Gianfranco Amante
Mirella Diani con Gianfranco Amante

Il marito Gianfranco, scomparso nel 2017, allora lavorava in amministrazione all’Asl, dov’è rimasto fino al 1998. Poi è andato ad aiutare Mimì al negozio, che è chiuso qualche anno fa. Domani Mirella avrebbe compiuto 77 anni. Nonna innamorata di Aldo e Andrea, i figli di Angela e di Simone Ceri, ex presidente del Grosseto che oggi, domenica 6 febbraio giocherà con il lutto al braccio, Mirella dopo la chiusura del negozio, nel gennaio 2014, si è dedicata alla sua famiglia, che amava sopra a ogni cosa.

La salma di Mimì è all’obitorio e i funerali saranno celebrati lunedì 7 febbraio alle 10 alla chiesa dell’Addolorata. Mirella era una donna di una gentilezza unica e di un’eleganza che faceva girare la testa a tutti. Era sorridente, era buona. Aveva un cuore immenso. La sua morte ha lasciato un grandissimo vuoto in città, in tutti quelli, giovani e meno, che si sono affacciati almeno una volta nel suo negozio per provarsi un paio di jeans e indossare il sogno americano.

Autore

  • Francesca Gori

    Redattrice di MaremmaOggi. Da bambina avevo un sogno, quello di soddisfare la mia curiosità. E l'ho realizzato facendo questo lavoro, quello della cronista, sulle pagine di MaremmaOggi Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik