Addio al sorriso di Claudio, se ne va il re delle auto | MaremmaOggi Skip to content

Addio al sorriso di Claudio, se ne va il re delle auto

Claudio Conte aveva 70 anni, da tempo lottava con coraggio con una malattia. La camera ardente nella concessionaria in via Aurelia Nord. Fissati i funerali
Claudio Conte con il sorriso che non lo abbandonava mai
Claudio Conte con il sorriso che non lo abbandonava mai

GROSSETO. Addio al re delle auto, addio al sorriso di Claudio, addio a un caro amico.

Claudio Conte è morto nella sua casa di via Brenta oggi pomeriggio, giovedì 22 febbraio.

Claudio aveva 70 anni, li avrebbe compiuti il 7 di giugno, da tempo combatteva con una malattia che l’ha consumato piano piano, anche se lui non ha mai perso il suo coraggio.

Negli ultimi giorni, purtroppo, si era aggravato.

«State tranquilli – diceva ai colleghi della concessionaria di via Aurelia Nord – la settimana prossima torno al lavoro con voi. Voglio tornare nella mia concessionaria».

La camera ardente in concessionaria

Così Claudia, la figlia, insieme agli amici più cari, ha chiesto l’autorizzazione alla Misericordia per allestire la camera ardente dentro alla concessionaria, proprio accanto al cimitero, in via Aurelia Nord.

«Qui voleva tornare e qui gli daremo l’ultimo saluto» ci dice Claudia. «Poi decideremo dove fare la cerimonia funebre, con i suoi tanti amici».

Dopo la salma sarà tumulata accanto ai genitori di Claudio, Annina e Giovanni.

Claudio oltre alla figlia Claudia lascia la compagna Roberta Vestri. Che gli è stata vicina fino all’ultimo giorno.

Ai parenti di Claudio un abbraccio grande dalla redazione di MaremmaOggi.

I funerali  di Claudio Conte si terranno domani mattina, sabato 24, alla chiesa di San Giuseppe alle ore 10,30. Ad officiare la messa sarà don Fabio.

Gennari (Ascom): «Un caldo abbraccio alla famiglia»

Il presidente, Giulio Gennari, il direttore, Gabriella Orlando, e tutti i dipendenti di Confcommercio Grosseto, addolorati per la scomparsa di Claudio Conte, storico associato Ascom, componente del consiglio direttivo dal 2016 al 2021, esprimono le proprie condoglianze e tutta la propria vicinanza alla figlia Claudia, unendosi in un caldo abbraccio a tutti i suoi famigliari e agli amici più stretti.

«Claudio, con la sua concessionaria auto di via Aurelia Nord è stato uno degli associati più attivi – ricordano da Confcommercio Grosseto – sempre pronto a sostenere le iniziative che di volta in volta venivano organizzate e disponibile a far conoscere il vasto mondo Confcommercio alle nuove imprese iscritte. Lascia un vuoto enorme nella nostra ‘famiglia’. Lo ricorderemo sempre con il suo sorriso luminoso, la battuta sempre pronta e il grande entusiasmo tipico di un imprenditore di successo».

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati