A 12 anni naviga all'Argentario Sailing Week | MaremmaOggi Skip to content

A 12 anni naviga all’Argentario Sailing Week

A bordo di Optimista, in occasione di Argentario Sailing Week, anche Francesco Maria Costanzo, velista di 12 anni
Francesco Maria Costanzo, velista di 12 anni, a bordo di Optimista all'Argentario Sailing Week
Francesco Maria Costanzo, velista di 12 anni, a bordo di Optimista all’Argentario Sailing Week

PORTO SANTO STEFANO. L’Argentario Sailing Week di quest’anno ha visto l’esordio di un talento emergente che ha fatto parlare di sé.

Francesco Maria Costanzo, un giovane velista di appena 12 anni, ha partecipato alla prestigiosa regata, segnando un debutto che ha stupito tutti gli appassionati di vela.  

Francesco, tesserato al Circolo Velico Talamone, ha atteso con impazienza il compimento dei suoi 12 anni, l’età minima per partecipare a tali competizioni.  

Come i ragazzi aspettano di compiere 18 anni per ottenere la patente, Francesco sognava di salire a bordo delle affascinanti barche d’epoca. Grazie alla generosità dell’armatore Antonio del Balzo, il sogno di Francesco è diventato realtà: ha preso parte all’equipaggio della barca Optimista.  

Durante i quattro giorni di regate, Francesco ha dimostrato abilità tecniche impressionanti e una notevole capacità di lavorare in squadra, contribuendo al successo della Optimista che ha ottenuto un prestigioso terzo posto.  

Optimista in navigazione all'Argentario Sailing Week
Optimista in navigazione all’Argentario Sailing Week

Questo risultato è stato accolto con entusiasmo da tutto l’equipaggio e ha evidenziato il potenziale del giovane velista.

Francesco non è nuovo alle competizioni. Ha iniziato a veleggiare all’età di sei anni e, da quattro anni, compete a livello agonistico.  

Francesco gareggia negli under 16 di O’pen Skiff: passione e dedizione  

Attualmente, gareggia nella categoria under 16 di O’pen Skiff, mostrando una passione e una dedizione che promettono un futuro brillante nel mondo della vela.

Il suo allenatore, Federico Andreotti, insieme al Circolo Velico Talamone, ha seguito Francesco da vicino, fornendo supporto e guida costanti.

Andreotti ha voluto essere presente anche alle premiazioni, sottolineando l’importanza di questa esperienza per la crescita sportiva e personale di Francesco.

La partecipazione all’Argentario Sailing Week ha arricchito notevolmente il bagaglio di esperienze di Francesco, offrendogli nuove sfide e opportunità di crescita.  Come dire, se sono rose , fioriranno. 

ARGENTARIO SAILING WEEK – LE FOTO

ARGENTARIO SAILING WEEK – IL VIDEO

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da MaremmaOggi (@maremmaoggi)

 

I vincitori dell’Argentario Sailing Week 2024

  • Big Boats: Mariska (1908-William Fife III) Tamariska Doo
  • Vintage: Chinook (1916-Herreshoff) Paolo Zannoni
  • Classic: Crivizza (1966-Buchanan) Ariella Cattai & Luigi Rolandi
  • Classic IOR: Matrero (1970-Frers) Rafael Pereira Aragon
  • Spirit of Tradition: Freya (1981-Sciarrelli) Luca Celeghini
  • S&S Swan Matchless (1976- Sparkman & Stephens) Giacomo Bei
  • Cruiser Barbara (1923-Charles Nicholson) Roberto Olivieri
  • Trofeo Voscià-Giancarlo Lodigiani” Barbara (1923-Charles Nicholson) Roberto Olivieri

Autore

  • Vittorio Patanè

    Redattore di MaremmaOggi. Per me scrivere è uno strumento di verità, di bellezza, è di liberta, un mezzo per esprimere ciò che altrimenti rimarrebbe inespresso. Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik