Vuole uccidersi, la salvano i carabinieri | MaremmaOggi Skip to content

Vuole uccidersi, la salvano i carabinieri

Quando i militari sono entrati in casa, la donna aveva già scavalcato la ringhiera del terrazzo

MASSA MARITTIMA. Una storia finita bene quella che nella mattinata di ieri, 27 dicembre, ha avuto per protagonista una pattuglia dei carabinieri di Massa Marittima. I militari, infatti, erano stati chiamati da un cittadino che aveva segnalato una persona in difficoltà: un’anziana, in stato di agitazione, si trovava sul balcone di casa, nella città del Balestro, decisa a buttarsi.

II militari sono riusciti a entrare nell’appartamento, si sono avvicinati alla donna e hanno cominciato a parlare con lei per distoglierla dall’idea di farla finita. C’è voluto tempo, molta calma e pazienza, anche perché la 78enne aveva nel frattempo scavalcato la ringhiera. Tuttavia sono riusciti a conquistare la sua fiducia, ascoltando le motivazioni che la stavano spingendo al suicidio.

In questo modo si sono avvicinati e l’hanno recuperata, portandola di nuovo all’interno dell’abitazione. La donna è stata portata all’ospedale per accertamenti, mentre ai carabinieri oltre alla riconoscenza dell’anziana, è andato il plauso di chi li ha visti all’opera.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected