«Violentata dal mio ex»: 53enne a processo | MaremmaOggi Skip to content

«Violentata dal mio ex»: 53enne a processo

L’uomo l’avrebbe trascinata in camera e costretta a subire un rapporto sessuale nella sua camera da letto
L’aula d’assise del tribunale di Grosseto

FOLLONICA. Violentata, nella camera da letto della casa del suo ex. Costretta a subire un rapporto sessuale completo, senza che lei lo volesse.

È il drammatico racconto fatto da una donna che ha denunciato il suo ex compagno alla procura e che ora, dopo la richiesta di rinvio a giudizio formulata dal sostituto procuratore Giampaolo Melchionna al giudice per le indagini preliminari Sergio Compagnucci, sarà processato. 

L’accusa è di violenza sessuale. 

Abusata nella casa del suo ex

Il 53enne, difeso dall’avvocata Laura Pacenti, aveva trovato un’altra sistemazione alla donna. Ogni tanto si incontravano e la sera del 9 novembre dell’anno scorso, era andata a trovarlo a casa. 

Ma il loro incontro, sarebbe finito nel peggiore dei modi.

La donna, che si è costituita parte civile con l’avvocato Domenico Fiorani, sarebbe stata afferrata per un braccio e portata in camera da letto e lì, dopo averla spogliata, l’uomo l’avrebbe violentata, consumando un rapporto completo. 

Il processo nei confronti del 53enne comincerà a marzo di fronte al collegio (presidente Adolfo Di Zenzo). 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected